Castel Carugate alla prova del derby

CASTEL ALLA PROVA DEL DERBY

Domenica in trasferta al Pala Giordani, per un nuovo ed inedito derby di A2 a Milano 

Dalla palestra del Ginestrino al PalaGiordani, sono circa 10-12 minuti di auto, la Castel probabilmente non organizzerà nemmeno “la trasferta” ma coach e ragazze si ritroveranno direttamente all’impianto milanese, un derby prima del derby, infatti SANGA-CARUGATE precederà Milan-Inter di sole tre ore, dunque la passione per basket e calcio, per una domenica accomunerà parecchi tifosi. Gli unici due precedenti tra queste società, risale alla stagione 2008-09. Carugate retrocesse l’anno prima in B Eccellenza e il Sanga salì dalla B regionale. Furono due derby impari, le ragazze della Martesana, guidate anche allora da Robustelli,  Colombo e le sorelle Bonfanti, si salvò nei playout per poi lasciare a fine stagione la società a Paolo Gavazzi, mentre il Sanga quell’anno mise in piedi una formazione di stelle, dall’attuale capitana Gottardi, a Micia Gatti, Cipo Brioschi, Barzaghi, Marulli ecc ecc. All’andata Sanga si impose con facilità 60-40 ma al ritorno faticò non poco, vincendo di un solo punto 54-53. Anche le ex tra le due formazioni sono parecchie; tra le file biancoazzurre spiccano Stabile, Frantini e Giunzioni, mentre tra le file delle orange, Gottardi, Calastri e coach Mazzetto. Una partita che deciderà probabilmente chi farà corsa su Broni per agganciare il quarto posto che permetterebbe l’accesso alla Poule Promozione, tifando le cugine del terzo derby, ovvero il Geas S.S.Giovanni, che affronterà nello stesso week end le pavesi. Tatticamente entrambe le formazioni hanno diverse frecce da tirare. Sanga ha un pacchetto lunghe più fisiche e muscolari, Castel è più squadra e divide i punti fatti su più atlete. Entrambe potrebbero giocarsi una zona per rallentare le avversarie o per costruire pià contropiedi, da una parte Maffenini non in perfette condizioni, così come dall’altra Frantini al rientro da infortunio. Il fattore campo dice Sanga, anche perché Carugate non ha ancora vinto in trasferta, ma come si sa, nei derby, di solito, vince chi è sfavorito ! Il Ponte casa d’aste Milano – Castel Carugate, inizio ore 18 in un PalaGiordani che si prevede gremito in ogni ordine di posti.   

 

Ufficio Stampa Castel Carugate

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author