Castel Carugate, vittoria sfumata

Una trasferta difficile e resa ancor più complessa da un inizio scoppiettante da parte di Alpo, che nei primi due quarti praticamente non sbaglia nulla. Esordio di Manu Zanon nelle file della Castel, che parte subito bene segnando i primi due punti, ma come dicevamo, Alpo è una macchina da canestri, Toffali e Richter non sbagliano un tiro e punto dopo punto staccano subito Carugate. 20-10 dopo 10 minuti. Coach Puopolo trova dalla panchina una ottima Scarsi che domina a rimbalzo, ma in attacco abbiamo le polveri bagnate. 38-25 all’intervallo e l’incontro è in discesa per la squadra veronese. Pessime percentuali al tiro per Stabile e compagne, che pur facendo molti tiri in più di Alpo, non è serata e gli errori non si contano più. Non cambia molto nella ripresa, se non una difesa più equilibrata della Castel, il parziale di 10-8 porta Alpo all’ultima frazione (48-33) con un vantaggio rassicurante, ma il terzetto Zanon-Scarsi-Frantini inizia finalmente a rivedere il canestro, accompagnato da un rilassamento delle venete, le biancoazzurre piano piano arrivano ad un recupero insperato. Questa volta è il team di coach Soave in ambasce. Un parziale di 15-2 rimette in gioco Carugate che quasi aggancia sul 50-48 Alpo, ma è Richter che la mette da fuori a 50″ dalla conclusione per il 52-48. Attacco Carugate con una palla pesantissima da gestire, la perde, e Dzinic in contropiede chiude i conti. Finale 55-50 per le padrone di casa, peccato l’inizio titubante, potevamo fare il colpaccio ma ci siamo svegliate troppo tardi. Bene Zanon all’esordio dopo due anni di stop, 9 punti, 3/7 al tiro e 9 rimbalzi in 28′ di gioco, ma come contro Bolzano il sabato prima, la MVP per Castel è ancora Marta Scarsi. 13 punti, 3/5 da due, 7/7 ai liberi e 10 rimbalzi, doppia doppia per la nostra bresciana. Torniamo a casa con l’amaro in bocca ma non c’è tempo per piangersi addosso, Sabato prossimo è già derby. Sanga Milano sarà ospite al PalaPessano, ci giochiamo tutto in un all-in che potrebbe cambiare il volto del nostro campionato, tenuto conto che a Dicembre avremo un calendario meno proibitivo.

 

Ecodent Point Alpo – Castel Carugate 55-50 (38-25)

Verona : Rossi 11, Dzinic 10, Toffali e Richter 9

Carugate : Scarsi 13, Frantini e Zanon 9, Guarneri 6

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author