Castellaneta espugna Foggia e fa sua gara1 di playout

Il secondo turno di playout comincia con un successo per la Valentino Basket, che passa al PalaRusso di Foggia e punta a chiudere la serie già mercoledì 12 in gara-2.

Le due formazioni arrivano con diverse defezioni al match: i foggiani privi di Dell’Aquila squalificato ritrovano capitan Vigilante, Castellaneta senza Gaudiano.

Squadre all’asciutto nel primo minuto, la sblocca Cassano, cui risponde la tripla di Raffaele Ciccone. Punto a punto già dai primi minuti, si giunge al 9-10 del 5′, quando Scòzzaro segna 5 punti, accompagnato da Davide Resta (11-18). Foggia prova a risalire, ricacciata indietro dalla bomba di Patella che chiude il quarto sul 16-21.

Nei secondi 10′ è ancora R. Ciccone a guidare la rimonta Diamond, operando il sorpasso sul 26-24. Si segna con il contagocce per 2′, i locali vanno sul +5 (29-24). Immediato il break ospite che ribalta la contesa con uno 0-9 condito dai punti di Davide Resta e la tripla di Buono. Si va negli spogliatoi sul 31-33.

Al rientro in campo è ancora Foggia a spingere sull’acceleratore e mettere la testa avanti, il parziale dei viaggianti non si fa attendere: i biancorossi vanno a canestro nel pitturato con i lunghi, poi è Buono a portare i suoi sul +11 (35-46 al 26′). La tripla di Vigilante scuote gli arancioneri, che si riportano sul -4 (42-46), e la trama rimane pressoché la stessa fino alla bomba di Davide Resta per il nuovo +9. Vigilante pare irrefrenabile con altri sei punti, inframmezzati dai liberi di Scòzzaro, che tengono a galla Foggia al 30′ (49-55).

La spallata decisiva prova a darla Buono, che si mette in solitaria e crea il massimo vantaggio sul +12 (49-61). Scozzaro va a punti dalla media rispondendo a Ciccone e Vigilante, e la tripla al 36′ dell’ala siciliana vale il 58-70. Aliberti e Vigilante rialimentano la speranza da tre punti, Buono non ci sta e con altre due bombe sigla il 68-76 al 38′. L’ultimo ad arrendersi tra i dauni è il solito Vigilante, mentre gli ionici chiudono la contesa dalla lunetta sul 73 a 81.

Diamond Foggia – Valentino Basket 73-81

Foggia: R. Ciccone 19, Vigilante 29, Monteleone 8, Aliberti 8, Ciccone; Di Tullio 5, Vernò 4, Consalvo.

Castellaneta: Buono 25, D. Resta 17, Cassano 12, G. Resta 4, Scozzaro 18; Patella 3, Scarati, Carucci. Ne: Martemucci. All. Compagnone

Parziali: 16-21; 31-33; 49-55; 73-81

Arbitri: Porcelli di Corato (BA) e Giordano di Bari

Note: circa 200 spettatori presenti

Usciti per Falli: Monteleone

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author