CB Torre Annunziata, continua il momento negativo

Continua la striscia negativa per la formazione seniores del Centro Basket Torre Annunziata che si arrende, seppur di poche lunghezze, alla corazzata Ercolano dimostratasi più squadra dei lupi biancoverdi. Sembra davvero aver perso il feeling con la vittoria i giocatori di coach Nello Oliviero relegati al penultimo posto in classifica dopo un inizio di stagione a dir poco entusiasmante. Certo non era quella di domenica scorsa la partita da vincere a tutti i costi ma il trend di sei sconfitte consecutive non fa dormire sogni tranquilli alla giovane dirigenza oplontina. Mancano due giornate al termine del girone di andata ed ogni occasione deve essere buona per mettere fieno in cascina, domenica sera nella palestra di via Isonzo giungerà il Roccarainola dell´ex giocatore di serie a Pippo Frascolla vedremo se Giuseppe Romito e compagni riusciranno a mettere lo sgambetto alla quarta forza del campionato. Continua, invece, il momento magico dell´under 19 che supera senza troppi affanni il Pro Cangiani e ritorna in scia della capolista Pegaso Portici. Proprio lunedì prossimo il totem Giuseppe Abbenante ed il bomber Ciro Garofalo dovranno affrontare in trasferta la corazzata porticese giocandosi una buona fetta di campionato in una partita che promette scintille. Prima vittoria per la formazione under 15 di coach Attilio Stella che in un finale al cardiopalma supera di misura il Real Napoli e con entusiasmo si proietta alla prossima gara in quel di Gragnano sabato prossimo. Perde,invece, la formazione under 14 elitè che nulla può contro i cugini dello Sporting Torre del greco apparsi nettamente superiori sia dal punto di vista atletico che tecnico, c´è ancora tanto da lavorare per lo staff tecnico del CBTA che proverà già da domenica a mettere lo sgambetto al Flegrea Napoli tra le mura amiche. Vince e convince l´under 13 elitè che controlla agevolmente e supera il Vivi basket Napoli mantendendo l´imbattibilità in un campionato di buon livello con dieci squadre pronte a darsi battaglia dalla prima all´ultima giornata. Da sottolineare per gli oplontini l´esordio di Nello Saldamarco (2002) che darà una grossa mano a Davide di Capua e compagni nel prosieguo del torneo.Sabato 13 dicembre la grande famiglia del Centro Basket sarà ospite dei lupi irpini della Sidigas Avellino ed assisterà all´incontro di serie A tra i biancoverdi e l´Acea Roma. Il periodo natalizio è tempo di tornei in casa Centro Basket Torre Annunziata con gli atleti biancoverdi impegnati nelle manifestazioni di Pesaro e Ostia con quest´ultimo diventato internazionale con la partecipazione di una squadra georgiana ed un´altra estone, un´esperienza che si preannuncia indimenticabile per gli atleti di coach Ciro Battiloro che intensificheranno gli allenamenti in occasione di questa manifestazione.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author