CB Torre Annunziata: l'U13 Elite è vice-campione regionale

Termina con un grande secondo posto la travolgente ascesa della formazione under 13 del Centro Basket Torre Annunziata che, contro ogni pronostico, si laurea vice campione regionale seconda solo alla blasonata Juve Caserta. Lo scorso week-end nello splendido Palamaggiò di Caserta si sono svolte le semifinali e finali regionali di categoria che hanno visto a sorpresa il CBTA vincere e superare la formazione avellinese del Del Fes Avellino classificatasi al secondo posto in campionato. Una buona prestazione dei lupi bianco verdi coadiuvati da una cornice di pubblico senza precedenti che ha trascinato i ragazzi ad uno strepitoso successo che ha lasciato strabiliato più di una persona ed un bel po’ di addetti al lavoro. Nell’altra semifinale la Juve Caserta aveva la meglio sul Vivibasket Napoli di coach Di Lorenzo cosi che il giorno dopo per il titolo di campione regionale si affrontavano i nero verdi di coach Battiloro ed i bianconeri casertani. Questi ultimi disputando una partita perfetta senza troppo sudore infliggevano un duro scarto agli oplontini che nulla hanno potuto contro lo strapotere dei ragazzi di terra di lavoro. Ma va bene così. La giovane dirigenza  può essere soddisfatta per una stagione davvero da incorniciare che ha visto il CBTA partita dopo partita acquisire determinazione e voglia di migliorarsi. Ora continua il Summer Camp nelle palestre della scuola media Pascoli con volti nuovi che stanno apprezzando il modo di lavorare dello staff tecnico non lesinando energie per apprendere al meglio i dettami tecnici del trio La Rocca- Battiloro- Quartuccio. Il prossimo week-end la formazione under 13 sarà di scena in terra marchigiana e precisamente a Jesi pronta ad affrontare Ancona e Roma in un girone di ferro che ci dirà se l’esperienza accumulata per l’intero anno sportivo è sufficiente per affrontare senza timore vere e proprie corazzate a livello nazionale. Il CBTA debutterà al simonetta Cup  il giorno dodici ad ora di pranzo  contro lo Stamura Ancona che ha perso di poche lunghezze il primato nelle marche ad opera della Scavolini Pesaro.

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author