CB Torre Annunziata: trasferta amara a Capri

Trasferta  amara per la formazione seniores del Centro Basket Torre  Annunziata  che si ferma di schianto in quel di Capri. Partita dai due volti quella disputata dai ragazzi di coach Annunziato, infatti i primi due quarti, complici le difese alquanto permissive e la sfrontatezza dei giovani oplontini si concludevano in sostanziale parità con capitan Colletto che dettava legge sotto i tabelloni . Nella ripresa la squadra isolana cominciava a pigiare il piede sull’acceleratore e con il passare dei minuti il CBTA si arrendeva senza opporre alcuna resistenza. Alla vigilia dell’incontro si era consapevoli che espugnare il campo di via porto era impresa ardua ma il rammarico resta e  l’ aver giocato soltanto venti minuti non fa dormire sogni tranquilli. Domenica prossima  il mese di novembre si aprirà con l’incontro casalingo tra il Centro Basket e  Cava de Tirreni con quest’ultima che verrà a Torre Annunziata  per dare continuità ai suoi risultati. Amichevole per la formazione under 14 contro Scafati, una sorta di return match dopo la partita disputata la settimana scorsa nella palestra Pisacane.  Buona la prova di Nello Saldamarco e compagni che a sprazzi hanno fatto vedere del buon basket. Ora tempo di impegni  lontano dalle mura amiche, infatti venerdì prossimo ben quattro atleti del CBTA saranno ospitati dall’Alfa Omega Ostia per l’intero week-end e disputeranno nella tendostruttura romana allenamenti con i pari età laziali : “ Continua la forte collaborazione tra noi del  CBTA e l’Alfa Omega Ostia – afferma il responsabile tecnico Luca La Rocca – di concerto con coach Tardiolo si stanno programmando degli allenamenti che vedranno impegnati diversi nostri atleti. Prossimamente i ragazzi  parteciperanno anche a dei tornei  nazionali con la squadra laziale: “ Il nostro obiettivo – continua coach La Rocca – è quello di far crescere nel miglior modo possibile i nostri tesserati e tra allenamenti, campionati e tornei  renderli  consapevoli dei propri mezzi”. Sabato scorso nella palestra di via Isonzo si è disputato un  triangolare davvero entusiasmante per la formazione under 13 di coach Battiloro.  CBTA, LBL Caserta e Portici hanno dato vita a tre partite entusiasmanti finite tutte con uno scarto minimo, solo per onor di cronaca il CBTA è riuscito ad avere la meglio sulle altre due formazioni, mentre LBL Caserta ha superato i ragazzi di coach Minervini di un solo punto, resta il fatto che lo spettacolo è stato molto gradito ai numerosi genitori che hanno affollato le gradinate. Da sottolineare il debutto in casa nero verde di Anotonio Pio Perfetto autore  di una buona prestazione che si va ad aggiungere ai due nuovi arrivati Marco Moretto e Mattia Brancaccio che subito si sono integrati nel gruppo. Sabato 31 ottobre una nuova kermesse avrà luogo al Palaisonzo  con quattro incontri tutti da vedere. Il quadrangolare denominato “ Torneo del Vesuvio”  vedrà opposte il CBTA alla Del Fes Avellino ed il Cercola contro l’Agropoli, quattro formazioni di tutto rispetto protagoniste nel campionato under 13 elitè campano.  Gemellaggio in costiera sorrentina domenica scorsa  per il gruppo Esordienti che ha dimostrato di essere sulla strada giusta affrontando squadre più pronte e ben allenate dai rispettivi allenatori, ma con la consapevolezza che il duro lavoro in palestra colmerà ben presto questo gap.  Trasferta per il gruppo aquilotti dell’istruttore Attilio Stella ospiti del Basket Volla con tanti buoni spunti e passi in avanti per i bambini impegnati in campo. Infine arriva in sede l’invito per il torneo “ Ciao Rudy”  giunto alla sedicesima edizione che si svolgerà come sempre a Pesaro dal 27 al 29 Dicembre  con il Centro Basket Torre Annunziata che sarà come sempre presente.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author