CeCe Girls belle ma sconfitte a Faenza

Bella partita quella andata in scena al PalaBubani di Faenza fra le locali della Scuola Basket Faenza e le CeCe Girls e, nonostante la sconfitta patita (59-38), c’è soddisfazione fra lo staff tecnico gialloblù perché dopo un po’ di latitanza ieri si è rivista in campo una squadra “viva” e con la giusta voglia di giocare che ha fatto vedere in campo tante cose buone.

Nonostante le tante assenze (out Varlamova, Sabbatani e Renzi) e con capitan Ravaglia costretta ad abbandonare il match dopo pochi minuti per un leggero infortunio, le CeCe Girls partono giocandosela subito punto a punto per i primi minuti (3-4 al 3°) poi per le manfrede è Simona Ballardini a prendere in mano le redini piazzando una tripla che “carica” le sue e da il “la” al primo miniparziale che porta alla prima sirena il punteggio sul 16-8. Nel secondo periodo prima Sonia Belli poi una tripla di Garaffoni danno il segnale che le CeCe Girls “ci sono” (16-13 al 14°) ma è nuovamente Ballardini per le locali a “spiegarla” ed a riportare il punteggio sul 25-14 al 16°. Al canestro di Tramontano per il 25-16 fanno seguito due recuperi consecutivi di una monumentale Sonia Belli, migliore in campo per le CeCe Girls ieri sera, che lottando come un gladiatore nell’arena recupera e porta a casa 3 punti per le gialloblù (25-19). Per Faenza sale nuovamente in cattedra Ballardini che segna e fa segnare portando le manfrede al massimo vantaggio del +15 (34-19) rintuzzato sulla sirena di fine periodo da una tripla “da casa sua” di Sara Zavalloni che da metà campo segna il 34-22.

Al rientro dagli spogliatoi una tripla di Zavalloni e la sempre positiva Tramontano (anche ieri super match con 8 punti 11 rimbalzi e 6 stoppate per un +21 di valutazione finale) accorciano le distanze (34-27 al 22°) ma Faenza non cede e tutto questo periodo viene giocato con grande grinta sempre punto a punto fino al 45-31 di fine periodo. Nell’ultima frazione la stanchezza per le CeCe Girls inizia a farsi sentire e si attacca il canestro con ancora meno precisione del solito. Il parziale iniziale di 10-0 per Faenza, frutto di brutte percentuali al tiro delle gialloblù, chiude di fatto il match che proseguirà fino al 59-38 finale.

La prossima settimana il campionato effettuerà una pausa in occasione delle Finali di Coppa e dei tanti eventi collaterali in programma alla fiera di Rimini. Le CeCe Girls ritorneranno in campo la settimana successiva con un doppio appuntamento interno: Giovedi 10/03 alle ore 20.30 il recupero della gara con Magik Parma mentre Sabato 12/03 alle ore 20.45 il ritorno contro Fiorenzuola. Entrambi i match saranno disputati al PalaCervia.

 

Scuola Basket Faenza – Basket CerviaCesenatico 59-38 (16-8) (34-22) (45-31)

Faenza: Vespignani 2, Ballardini C., Lolli Ceroni ne., Soglia 12, Bravi 7, Moriconi 4, Caccoli 7, Morsiani 4, Bennoli 2, Samorè, Guerrini, Ballardini S. 21. All. Ballardini S.

CerviaCesenatico: Ravaglia 2, Civinelli ne., Zoffoli 1, Belli E., Zavalloni 7, Mordenti 9, Belli S. 7, Garaffoni 4, Nanni, Tramontano 8. All. Montanari

Arbitri: Tugnoli e Carducci di Bologna

 

Andrea Montanari

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author