Cecilia Zandalasini: sogno la WNBA e di vincere con la Nazionale

Cecilia Zandalasini : “Sogno la WNBA”

Cecilia Zandalasini è l’atleta che più di tutti ha conquistato i cuori dell’Italia cestistica. La forte giocatrice del Famila Basket Schio infatti ha stupito tutti giocando da veterana nella sua prima apparizione ad Eurobasket. La classe ’96 ha meravigliato l’Europa guadagnandosi l’accesso al primo quintetto europeo. Intervistata dal Corriere l’azzurra ha così parlato di obiettivi, ambizioni e anche doti da migliorare.

Riguardo i suoi idoli ed il movimento femminile

“Da piccola guardavo in Tv Kobe Bryant e poi andavo in giardino cercando di ripetere i suoi movimenti. Ammetto che devo ancora realizzare tutto quanto è successo in questi giorni. Il nostro movimento ha bisogno di far vedere che il basket femminile c’è, quindi fanno piacere i riscontri che, attraverso i social, ci hanno fatto sentire amate e seguite. Mi resta l’amaro in bocca e non so quanto tempo servirà per non sentirlo più. La solidarietà delle compagne e il fatto che quella decisione arbitrale sia stata molto dubbia mi consolano almeno un po’ “.

Sulla sua carriera professionale

” Sono una che ha fatto tanti sacrifici per arrivare sin qui, che ha lavorato sodo, che a dodici anni era già pronta a buttarsi nel basket con la consapevolezza di un’adulta: pur rimanendo ad abitare a Broni, vicino a Pavia, ho accettato di andare al Geas Sesto San Giovanni. E che a diciotto è andata via di casa con il timore che Schio potesse essere troppo per me. Invece è andato tutto subito bene.”

Su sogni ed aspetti di gioco da migliorare

Migliorare il tiro da tre, imparare ad attaccare anche con la mano sinistra e aumentare la mia concentrazione“. Sogno anche  di vedere questa Nazionale giocare per traguardi importanti ce lo meritiamo. E sogno di andare nella Wnba“.

Commenta
(Visited 128 times, 1 visits today)

About The Author