Cesarano Scafati, la carica di coach Iovino: "Con Fondi per allungare la striscia positiva"

A poche ore dalla sfida di Sabato sera, al Palavirtus, tra l’Oasi di Kufra Fondi e la Cesarano Scafati Basket, gara valida per la decima giornata del girone C del campionato di Serie B, a caricare i suoi uomini, ci ha pensato proprio il Coach scafatese Luigi Iovino che, sulla gara e sugli obiettivi stagionali, ha così risposto.

Coach, Sabato sera trasferta a Fondi per provare a centrare la terza vittoria consecutiva. Stando ai numeri, la gara è più che abbordabile per la sua squadra, in che modo sta preparando la sfida?

“Non penso che si possa considerare l’impegno di Sabato con Fondi, un impegno facile e abbordabile. Fondi è una squadra che può contare su un buon mix di gioventù e di esperienza, una squadra che è stata capace di affermarsi
con determinazione e forza in casa di Maddaloni poche settimane fa. Quindi stiamo parlando di una squadra che sicuramente in casa sua darà molto filo da torcere, quindi non possiamo sottovalutare l’impegno. Noi non dobbiamo mai perdere lo spirito battagliero che ci contraddistingue perché solo giocando con intensità e grande voglia, possiamo raggiungere buoni risultati e fare bene. La gara la prepareremo con la stessa voglia e con la stessa intensità che abbiamo messo in campo nelle ultime uscite”

In caso di vittoria, quindi, si tratterebbe del quinto successo stagionale, a conferma del momento positivo che sta vivendo la squadra. Una vittoria che, senza dubbio, anche a livello di classifica generale, creerebbe ottimismo nella sempre esigente piazza scafatese. Che ne pensa?

“Penso che la classifica vada vista al termine del girone di andata. Noi siamo stati molto sfortunati ad incontrare le formazioni forse più attrezzate nella prima parte di stagione, quindi la nostra classifica forse è stata anche un po’ falsata. È anche vero che abbiamo 8 punti, siamo all’ottavo posto in coabitazione con altre tre squadre, però abbiamo secondo me concesso e perso due partite con Catanzaro ed Empoli all’ultimo minuto, quindi anche forse un po’ sfortunati. Adesso abbiamo la possibilità di allungare la nostra striscia positiva con Fondi fuori casa e con Isernia in casa. Al di la di questo credo dobbiamo guardare sempre partita dopo partita, perché se così facciamo, penso che possiamo toglierci molte soddisfazioni. Possiamo raggiungere i playoff, ed è questo l’obiettivo che ci siamo dichiarati, abbiamo tutte le possibilità per farlo e con impegno dobbiamo raggiungerlo”

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author