Cestistica Ostuni: il PalaGentile riapre a Gennaio

Importanti novità sul fronte palasport. Contro l’Udas a Ceglie?

La Cestistica Ostuni ha preso parte, nella giornata di ieri, all’atteso incontro delle società sportive con i rappresentanti del Comune di Ostuni, in cui si è parlato della delicata situazione del PalaGentile e delle problematiche legate soprattutto alle quotidiane attività del settore giovanile. A questo proposito, le istituzioni hanno rassicurato le società sui lavori da affrontare per far tornare agibile il nostro palasport: la priorità è alta e il problema sarà presto risolto, sicuramente entro fine gennaio, si spera anche qualche settimana prima.
Per ovviare alla temporanea chiusura dell’impianto di viale dello Sport, saranno resi disponibili (per minibasket e allenamenti del settore giovanile) le palestre della scuola elementare Giovanni XXIII e dell’Orlandini Barnaba, grazie proprio all’intervento di Palazzo San Francesco. La prima squadra sta invece usufruendo, per gli allenamenti, di alcuni spazi al PalaCeleste di via Tommaso Nobile.
Dalla Cestistica Ostuni va un forte ringraziamento al Comune, i quali rappresentanti hanno capito la delicatezza della situazione e si sono resi disponibili a risolvere quanto prima il problema dell’agibilità del PalaGentile. E un ringraziamento va anche alla società di volley Pallavolo 2000 Ostuni, che sta venendo incontro alle esigenze dei nostri ragazzi cedendo alcuni spazi proprio presso il vecchio Tensostatico.
Per quanto riguarda invece la prossima partita casalinga contro l’Udas Cerignola, sembra difficile l’eventuale omologazione dello stesso PalaCeleste, soluzione romantica ma per adesso non facile da percorrere: più probabile che anche la sfida ai biancoazzurri della Castellano, così come quella contro Trani di due settimane fa, venga disputata al Palasport 2006 di Ceglie Messapica. Nei prossimi giorni, ulteriori novità al riguardo.

Ufficio stampa e comunicazione – CESTISTICA OSTUNI

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author