Cestistica Ostuni: è semifinale Play Off

La Cestistica Ostuni si qualifica per la semifinale playoff battendo, con relativa facilità, la Action Now Monopoli sul suo campo, in una partita praticamente fotocopia della gara 1 di quattro giorni prima al PalaGentile: come domenica, infatti, gli uomini di coach Vozza hanno tenuto bene il campo per poco più di un quarto e mezzo, restando attaccati nel punteggio ai ragazzi di coach Carolillo, che hanno però accelerato, prendendo il largo, prima dell’intervallo.

Ottima la prova degli ostunesi, supportati da un grande pubblico sugli spalti e dal gruppo sempre appassionato di “Quei bravi ragazzi”: con soli sei uomini in rotazione, e con i tre under 18 in campo solo nel finale, i gialloblù hanno portato quattro uomini in doppia cifra, dall’ottimo Mihalich al pur acciaccato Vranjkovic, da un Masciulli in crescita ad un Calisi ancora una volta in versione cecchino. Ma ciò che fa più sperare è la crescita, nelle ultime partite, della qualità delle giocate offensive, merito del grande lavoro in allenamento di queste settimane e nonostante l’assenza prolungata di due degli uomini migliori del roster.

E proprio il recupero di Manchisi e Vorzillo sarà la prima missione dello staff tecnico nei prossimi giorni: il turno successivo della post season vedrà i gialloblù confrontarsi con un’ottima squadra come Mola, che si è liberata in sole due partite di Ceglie dopo il colpo esterno al Pala 2006. Da Musci a Prete fino all’ultimo arrivo De Bellis, i biancoblù hanno probabilmente il roster più attrezzato insieme a quello ostunese, un gradino sotto la corazzata, e favoritissima, Andrea Pasca Nardò.

Quella del PalaPinto di meno di due mesi fa (5 febbraio) fu la prima partita, e la prima vittoria, di Sergio Carolillo dopo il suo arrivo nella Città bianca: in una settimana complicata, segnata dal grave infortunio di Bo Franklin unito allo stop di Masciulli, la Cestistica fece una grande impresa battendo Didonna e compagni, con prestazioni sontuose degli ex Teofilo e Manchisi. Ma i playoff sono tutta un’altra storia: servirà il massimo impegno nei prossimi allenamenti, ed un PalaGentile stracolmo come e più del derby contro Ceglie, per difendere il fattore campo e inseguire una finalissima che, seppur distante solo un paio di settimane, è ancora lontanissima.

TABELLINO

Action Now Monopoli – Cestistica Ostuni 57-73 (9-20; 17-39; 39-52)

MONOPOLI: Stomeo 10, Liaci, Calabretto 13, Giovinazzi, Sabato, Lazic 9, Mitrotti, Rotolo 8, Di Mola NE, Barnaba 17. Coach: Vozza.

OSTUNI: Mihalich 13, Faraci, Giacovazzo, Teofilo 5, Vranjkovic 17, Tanzarella 8, Giannotte, Masciulli 16, Calisi 14, Vorzillo NE. Coach: Carolillo.

ARBITRI: Paradiso (BA), Giordano (BA).

Ufficio stampa e comunicazione – CESTISTICA OSTUNI

Commenta
(Visited 42 times, 1 visits today)

About The Author