CFG Livorno - GR Service Cecina 92-53

La CFG doma anche Cecina, agguantato il secondo posto in solitaria!

Il punteggio finale è da non credere. La CFG Livorno conferma la sua imbattibilità casalinga superando la GR Service Cecina per 92 a 53. Esatto, non è un errore di battitura, lo scarto finale recita + 39 per i livornesi. La cronaca della gara però potrebbe essere riassunta in poche parole: la partita rimane in equilibrio, fin quando nel terzo quarto Cecina perde il controllo dei propri nervi e comincia una battaglia con gli arbitri dalla quale esce vincitrice Livorno. Si perché, purtroppo, il secondo tempo del match, a differenza del primo, è stato caratterizzato dalle proteste, dai tecnici e le espulsioni, dai contatti proibiti e dai falli antisportivi più che del basket giocato. Ed è stato un vero peccato, perché nei primi due quarti si era visto certo una pallacanestro fisica, ma anche molto intensa nella quale le due squadre battagliavano nel rispetto delle regole. 
Poi, misteriosamente, Cecina è rientrata dagli spogliatoi più concentrata nelle discussioni coi “grigi” che nell’esprimere il proprio gioco ed il risultato è stato che Livorno ne ha approfittato macinando punti su punti dalla lunetta e continuando, lei si, ad eseguire. E’ questo il merito più grande che va ai ragazzi di coach Quilici: non essersi fatti trascinare nella bagarre cecinese rimanendo concentrati sul gioco. Il premio è doppio. Oltre ad una vittoria che mette al sicuro lo scontro diretta con una squadra di vertice, la CFG Livorno agguanta il secondo posto in classifica, da sola, alle spalle della Mens Sana Siena che incontrerà sabato 27 dicembre. Davvero una serata storica per la CFG Livorno che vede adesso sempre più realistico un posto nei playoffs di tarda primavera, un risultato che sarebbe straordinario viste le premesse di molti degli addetti ai lavori in fase di presentazione del campionato.
La ciliegina sulla torta di stasera è stato il grande pubblico del PalaMacchia che ha intonato anche cori antichi che, ascoltati fra quelle mura, hanno fatto tornare indietro nel tempo tanti dei presenti. Una storia d’amore appena nata quella fra la CFG Livorno ed il proprio pubblico che vede in Liberati (decisivo con un paio di triple che hanno dato il la al parziale poi risultato decisivo), Persico, Venucci, Gigena e gli altri i ragazzi giusti per rappresentare la città di Livorno nel campionato di Serie B. E i risultati si vedono.

La stagione è ancora lunga, ma stasera al secondo posto in classifica si legge CFG Livorno. 
E non è poco.

CFG Livorno – GR Service Cecina 92-53
(20-16, 16-12, 31-10, 25-15)

CFG Livorno: 
Liberati 12, Persico 13, Venucci 9, Gigena 15, Artioli 11, Orsini 2, Granchi 5, Sollitto 2, Lucarelli 10, Malfatti 13. 
All. Quilici.

GR Service Cecina:
Fratto 6, Sanna 15, Del Testa 6, Gambolati 3, Caroti 7, Fantoni 3, Gestri, Bruni, Pagni 5, Rossato 8. 
All. Campanella.

Edoardo Tamalio / Responsabile Marketing & Comunicazione

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author