C Gold Lazio, Playoff: Grottaferrata e Formia a segno in Gara-1 delle semifinali

Hanno preso il via nella giornata di ieri le semifinali Playoff della Serie C Gold Lazio. E i pronostici, dobbiamo dire, sono stati ampiamente rispettati. A cominciare dal Basket Grottaferrata, testa di serie #1, che sconfigge l’Anzio Bk Club con un netto 81-62, che ha visto in Ridolfi (25), l’MVP di serata. Primo quarto in equilibrio (21-21), poi i padroni di casa provano un primo allungo nel secondo periodo, toccando prima il +9 e poi il +7 alla pausa lunga (44-37). Ma la squadra di coach Melchiorri fa di tutto per restare in partita e, dopo una buona terza frazione, accorcia sul -5 (59-54). La partita si decide negli ultimi 10′, e il Grottaferrata rifila un break di 22-8 agli avversari, per il +19 finale.

Il Meta Formia di coach Di Rocco risponde, battendo la Fortitudo di coach Briscese con il punteggio di 71-57. Anche in questo caso l’avvio è equilibrato (18-18); poi i padroni di casa piazzano la ‘sgasata’ già nel secondo quarto, al termine del quale il tabellone recita +13 per il Formia (38-25). Al rientro dagli spogliatoi, gli ospiti non riescono mai a scendere al di sotto della doppia cifra di distacco e, anzi, scendono anche sul -17, prima di chiudere al 30′ sotto di 16 (54-38). La partita in pratica finisce qui. I locali, nel quarto conclusivo, toccano un massimo vantaggio di +24, salvo chiudere sul 71-57.

SERIE C GOLD LAZIO, SEMIFINALI PLAYOFF

Basket Grottaferrata – Anzio Bk Club 81-62 (1-0)
Meta Formia – Fortitudo Roma 71-57 (1-0)

Foto da: facebook.com/Anzio.Basket.Club.

Commenta
(Visited 123 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info