Champions League: Sassari batte 74-70 lo Zielona Gora

Una vittoria al fotofinish, bella quanto importante. Anche Sassari fa come Avellino e comincia con una vittoria il suo cammino in Champions. Il Palaserradimigni la squadra sarda sa imporsi nel finale, dopo essersi messa a rincorrere un po’ nella prima parte del match.

Nel secondo quarto, infatti, i polacchi dello Stelmet Zielona Gora hanno provato a prendere in contropiede i padroni di casa, ma al rientro dagli spogliatoi Johnson-Odom e Stipcevic guidano la rivalsa di casa. A decidere il punteggio finale, però, il 74-70 per i sardi, sono i due liberi freddi e fondamentali di Lacey, che chiude con 12 punti. Dall’altra parte, i 22 di Florence potevano essere determinanti, ma non sono bastati agli ospiti.

 

SASSARI – Johnson-Odom 17, Stipcevic 15, Lacey 12, Sacchetti 9. De Vecchi, D’Ercole, Lydeka 2, Savanovic 7, Carter 8, Olaseni 4, Monaldi.

ZIELONA GORA – Florence 22, Vaughn 3, Moor 6, Zaytsev 4, Majchrzak, Kelati 2, Gruszecki, Hrycaniuk 4, Zamojsi 10, Djurisic 8, Koszarek 8.

 

 

 

 

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author