Champions League, Vucinic: " Alcuni giocatori sono stanchi. Supereremo insieme questo momento difficile!"

Nel post partita di Avellino – Le Mans, ha preso parola il coach della Scandone Avellino Nenad Vucinic che ha analizzato ciò che non ha funzionato in questa serata. La stanchezza di alcuni dei suoi, la pressione del match e il reintegro degli infortunati come Green e Ndiaye, sono fattori determinanti per il tecnico dei lupi che è però sicuro che il suo gruppo supererà anche questo momento difficile.

“Serata difficile, avevamo voglia di vincere la partita perché ci occorre una sola vittoria per qualificarci ai Playoff di Champions e probabilmente il troppo desiderio non ci ha fatto giocare in maniera scaltra: abbiamo fatto registrare troppe palle perse e subito 19 punti da queste palle perse.

Paghiamo il prezzo di ciò che è accaduto nell’ultimo periodo: i ragazzi che hanno giocato di più adesso sono stanchi e hanno perso un po’ di fiducia a causa delle tre sconfitte subite prima che arrivassero i due innesti. Caleb Green e Hamady Ndiaye non sono quelli che conosciamo, hanno bisogno di reintegrarsi nel gruppo. Come al solito non cerchiamo scuse: abbiamo ancora un’opportunità a Ventspils e giocheremo meglio la prossima. Dobbiamo superare i momenti positivi e negativi insieme e ho fiducia nel fatto che riusciremo a superare anche questo periodo. Non sarà semplice, ma resteremo ancora una volta uniti mettendo tutto l’impegno possibile nelle prossime due sfide”.

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.