Chris Roberts nuovo acquisto della Blu Basket

La Blu Basket ha firmato lo straniero: è la guardia americana Chris Roberts.

Con l’innesto del trentenne colored americano, inizia a prendere forma, dopo la conferma di Pecchia, il roster a disposizione di coach Vertemati per la prossima stagione.

Roberts è un giocatore atletico, duttile, potendo destreggiarsi sia nella posizione di due che da tre ed è una vecchia conoscenza del basket italiano, avendo militato diverse stagioni nel nostro Paese (Caserta, Siena, Bologna, Pistoia e Reggio Calabria).

Le prime parole di coach Vertemati dopo la firma di Roberts: “Chris è un giocatore di alto livello, che ho sempre apprezzato durante la sua carriera. Vanta una lunga esperienza in Italia – anche nella massima serie – e ricalca in pieno le caratteristiche che stavamo cercando: fisicità, atletismo, varietà di bagaglio tecnico e soprattutto grande disponibilità a giocare con e per la squadra.  Sono davvero molto felice che abbia accettato con entusiasmo la nostra proposta e ringrazio la società per aver concluso l’operazione per quella che è sempre stata la mia prima scelta nel ruolo”.

“Un innesto top per la nostra categoria. – questa la dichiarazione a caldo del Presidente Gianfranco Testa -. Una guardia di grande atletismo che può giocare in due ruoli, Chris è il classico giocatore che, speriamo, sia un fattore determinante, anche in fatto di solidità, per la nostra squadra. Mi fa molto piacere che abbia scelto di condividere con entusiasmo il nostro progetto, pur avendo avuto molte richieste. Saprà farsi apprezzare dal nostro pubblico per le sue giocate spettacolari”.

Dall’America Chris manda un video di saluti ai tifosi della Blu Basket: “Voglio solo ringraziare per l’opportunità, mi aspetto una stagione eccitante, grazie e… Forza Blu!”

SCHEDA
Nome: Christopher Roy “Chris” Roberts
Data di nascita: 24/03/1988
Luogo di Nascita:  Fort Worth
Nazionalità: Usa
Ruolo: Guardia
Peso: 92kg
Altezza: 193
Società di provenienza: Metextra Reggio Calabria

 

CARRIERA:

Roberts inizia la sua  carriera cestistica nel college della Bradley University, dove gioca dal 2008 al 2011 (nel 2010 partecipa alla gara delle schiacciate NCAA). Approda poi in NBA D-League, vestendo le maglie degli Idaho Stampede, Texas Legends e Austin Toros. Nell’estate 2013 viene selezionato dagli Utah Jazz per la NBA Summer League ma non viene ingaggiato nel massimo campionato USA, scegliendo così la proposta della Juvecaserta in Serie A1, dove esordisce il 13 ottobre 2013 al Palamaggiò contro la Reyer, mettendo a referto 15 punti. Dopo una stagione in Francia, nel 2015 torna in Italia alla Mens Sana Siena in Serie A2, per poi passare alla Fortitudo Bologna (vittoria in super coppa LNP) per poi chiudere il campionato a Pistoia, in massima serie. Il 16 luglio 2017 scende nuovamente di categoria, firmando con la Viola Reggio Calabria.

 

SQUADRE:
2010: Idaho Stampede: 1 (4)
2011: Texas Legends: 10 (75)
2011: Fuerza Regia
2011-2012: Texas Legends: 51 (706)
2013: Austin Toros: 26 (319)
2013-2014: Juvecaserta: 30 (349)
2014-2015: Bourg-en-Bresse: 20 (116)
2015-2016: Mens Sana Siena: 28 (450)
2016: Fortitudo Bologna: 3 (42)
2016-2017: Pistoia Basket: 15 (121)
2017-2018: Viola Reggio Cal.: 27 (392)

Fonte: Ufficio stampa Blu Basket Treviglio 1971

Commenta
(Visited 46 times, 2 visits today)

About The Author