Citysightseeing Palestrina - Luiss Roma, pregara

PALL. PALESTRINA – ASD LUISS ROMA: IL PREVIEW

Seconda trasferta stagionale per l’ASD LUISS che domenica 19 ottobre sarà ospite della Pallacanestro Palestrina in occasione della terza giornata del campionato nazionale di serie B.

Un altro match delicato di questo inizio di stagione per la formazione universitaria, che farà visita ad una delle squadre più forti del girone C, che nelle prime due giornate di campionato ha ottenuto altrettante vittorie. Il team guidato da Coach Gianluca Lulli, al suo primo anno da allenatore dopo un’eccellente carriera sul parquet, ha infatti battuto nella gara d’esordio i Crabs Rimini per 85-71, andando poi ad espugnare il campo di Senigallia con il risultato di 64-57. La formazione arancio verde è composta da giocatori esperti e talentuosi come Gagliardo, Vitale, Samoggia, Rischia, Rossi e Di Giacomo che nelle prime due giornate hanno dimostrato la grande capacità di Palestrina di poter attingere a tutte le proprie risorse, senza far riferimento ad un solo protagonista assoluto.

Sarà fondamentale, per Marzoli e compagni, arrivare al Pala Iaia nelle migliori condizioni psicologiche per poter affrontare una squadra che andrà alla ricerca del terzo successo consecutivo, per continuare a restare in vetta. La LUISS, dal canto suo, vorrà vincere la prima gara stagionale dopo i due stop con Fondi e Rieti, con la sconfitta contro i reatini che ha lasciato a Coach Paccariè e i suoi ragazzi la convinzione di poter disputare un buon campionato, ben figurando con tutti gli avversari, proprio come successo con la corazzata reatina. 

Alla vigilia della sfida con Palestrina è Michelangelo Schiano di Cola, Team Manager biancoblu, a parlare del momento della formazione universitaria: “Innanzitutto faccio, a nome di tutta la squadra e dello staff, le più sentite condoglianze a Paolo Del Bene, sua moglie Lia e l’intera famiglia per il lutto che hanno avuto poco prima della partita con Rieti, esprimendo loro il nostro dispiacere e la nostra vicinanza in questo momento difficile. Per quanto riguarda la squadra, invece, credo che abbiamo disputato la gara che volevamo contro la NPC, che doveva essere quella del riscatto dopo la pessima prestazione di Fondi, per questo faccio i  complimenti ai ragazzi e allo staff tecnico. Ora dobbiamo continuare su questa strada, soprattutto in questo mese che ci vede di fronte ad un calendario difficile, ove servirà costruire un sistema solido di squadra, che poi ci possa consentire di affrontare al meglio il futuro sperando di disputare un campionato più che soddisfacente. Sabato c’è stata un’ottima risposta sia dal blocco senior che da quello under, il che ci dà ulteriore soddisfazione perché dimostra  la correttezza delle scelte fatte in fase di reclutamento. Domenica – conclude il Team Manager biancoblu – andremo su un campo non facile contro una delle squadre top del girone dove ritroverò anche il mio amico Filippo Gagliardo, e sarà quindi un’altra partita in salita, ma fondamentale sarà ripetere la prestazione della scorsa settimana, dove si è vista una LUISS di carattere e concentrazione che ha dimostrato di saper competere bene in questa categoria.”

Il match tra Pallacanestro Palestrina e ASD LUISS Roma andrà in scena domenica 19 alle 18.00 al Pala Iaia di Palestrina, dove ad arbitrare sono chiamati i Signori Giuseppe Scarfò di Palmi (RC) e Francesco Praticò di Reggio Calabria.

 

Danila Di Biase

ASD LUISS

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author