Civitanova Marche impegnata nelle semifinali play-off, in gara singola, in trasferta contro l'Andros Bk Palermo

L’Infa Feba Civitanova Marche è pronta per la semifinale play-off contro l’Andros Basket Palermo. Le momò, dopo l’entusiasmante successo contro la Cestistica Spezzina nei quarti di finale, si presentano alla sfida secca in casa delle siciliane pronte a dare battaglia fino all’ultimo. Le biancoblu arrivano a questa sfida con le rotazioni ridotte pertanto le “senior” saranno chiamate agli straordinari anche se le “under” hanno dimostrato di dare ampie garanzie: se Giorgia Bocola e Alessandra Orsili ormai sono delle certezze, la 2001 Anna Paoletti contro La Spezia ha confermato di essere una tiratrice chirurigica così come hanno dato il loro apporto dalla panchina Alice Pelliccetti e Margherita D’Amico, tutte componenti dell’under 18 che si giocherà le finali nazionali dal 20 Maggio a Battipaglia. L’Andros Basket Palermo ha chiuso la regular season al secondo posto e nei quarti di finale play-off ha liquidato facilmente per 86-50 la Ceprini Costruzioni Orvieto. La compagine del “decano” degli allenatori Santino Coppa può contare su un roster importante che, con l’arrivo in panchina dell’esperto tecnico, ha chiuso in crescendo la seconda parte di stagione. In campionato, proprio a Palermo, le momò sono incappate in una delle due sconfitte di questo 2018. In terra sicula servirà nuovamente una prestazione di grande cuore e grinta, per continuare questo incredibile sogno chiamato play-off. Infine una curiosità: era dal 2008/09 che una squadra marchigiana non superava un turno play-off di A2, all’epoca fu Ancona guidata da coach Giuseppe Caboni. Per la società biancoblu pertanto si tratta di un traguardo prestigioso, visto che è anche la prima volta che accede alle semifinali play-off di A2, e ancora una volta le biancoblu terranno alto l’onore delle Marche. Palla a due mercoledì 9 Maggio alle ore 19.00 al PalaMangano di Palermo. Forza Feba!

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author