Co.Mark BB14, coach Ciocca in vista di gara2 di finale playoff:"Vogliamo dimostrare, una volta di più, di essere una squadra con gli attributi"

Avanti 1-0 in questa serie di Finale Play-Off, la Co.Mark BB14 affronta nel secondo round la Baltur Cento con l’incognita Ghersetti, uscito anzitempo domenica sera per via di un colpo al ginocchio. Una sue defezione sarebbe sicuramente un brutto colpo per i gialloneri, che però hanno dimostrato di essere una grande squadra anche senza il loro leader, rimettendo in piedi e vincendo una partita giocata sul filo della tensione nervosa. Ci si aspetta, anche da questo punto di vista, uno spettacolo differente in gara-2, con le percentuali che dovrebbero crescere (anche perché è oggettivamente difficile pensare a qualcosa di meno del 30,1% dal campo della Co.Mark BB14 e del 28,7% di Cento); fondamentale sarà la tenuta mentale e la difesa, che rischiano di essere fattori determinanti in questa serie.

Così coach Ciocca alla vigilia di questo secondo appuntamento: “Abbiamo vinto un gran partita, senza la nostra guardia titolare (Milani, ndr) e con Ghersetti fuori nel secondo tempo; aggiungo che l’arbitraggio è stato nettamente a nostro sfavore, ma non ci siamo persi d’animo, anzi. Con difesa intensa e circolazione di palla siamo riusciti a venire a capo del match, e vorrei sottolineare come la squadra ha sofferto, lottato e giocato insieme. La dedica è a Mario e Tommaso, che purtroppo non erano con noi in campo. Per quanto riguarda Ghersetti, speriamo di averlo a disposizione nei prossimi giorni, ma anche se non dovesse farcela l’obiettivo è vincere gara-2, perché abbiamo qualità importanti di squadra, dimostrate da inizio anno. Devo essere sincero, mi sono emozionato dopo la vittoria di domenica per la coesione dimostrata in campo; è facile pensare che in gara-2 le percentuali saliranno, che Cento giocherà probabilmente in maniera diversa. Ma noi domani vogliamo dimostrare, una volta di più, di essere una squadra con gli “attributi”.

“In gara-1 siamo stati bravi, non era per nulla scontato vincere – evidenzia Marco Planezio, ala della Co.Mark BB14 – e dopo l’uscita di Mario ci siamo ulteriormente compattati e abbiamo vinto di squadra, come abbiamo sempre fatto. Le partite si vincono insieme, difendendo forte come abbiamo dimostrato di saper fare; dobbiamo migliorare su alcune situazioni, come i tanti tiri aperti non andati a segno, ma siamo sereni visto abbiamo tanti giocatori in grado di segnarli questi tiri. In gara-2 partiamo da una gran vittoria, siamo noi che comandiamo la serie; dobbiamo vincere per il nostro pubblico, per andare a Cento sul 2-0. Sarà una battaglia, certo, ma vogliamo vincerla anche stavolta”

Gara-3 è in programma al PalaAhrcos di Cento, venerdì 2 giugno, con palla a due alle 18.00. Anche l’eventuale gara-4 si disputerà in terra emiliana, domenica 4 giugno alle ore 18.00. Arbitri dell’incontro Claudio Borrelli di Cercola (NA) e Marco Guarino di Campobasso. Palla a due martedì 30 maggio alle ore 20.30, presso il Centro Sportivo Italcementi di Bergamo.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author