Co.Mark Bergamo, buona la prima contro Empoli

La Co.Mark BB14 vince gara-1 dei quarti di finale battendo la Computer Gross Empoli con il punteggio di 66-55, al termine di un incontro che ha visto i ragazzi di coach Ciocca prendere il sopravvento nella seconda metà di gara, dopo che Empoli, per 15 minuti, era stata pienamente in partita. Una Co.Mark BB14 solida in difesa, come dimostrano i 55 punti al passivo, e determinata nel momento-clou del match, ovvero a cavallo tra terzo e quarto periodo, dove gli esterni gialloneri hanno scavato il break decisivo. Palma di MVP a Milani e Ghersetti, autori rispettivamente di 16 e 14 punti. Ora due giorni per preparare la seconda partita della serie, in programma mercoledì 3 maggio a Empoli, in cui la Co.Mark BB14 vuole chiudere i conti. I primi 5 minuti sono tutti di marca giallonera, con Ghersetti a colpire sia da sotto che dall’arco, un attivissimo Milani e Pullazi; dal 3-2 del 3’ si passa al 12-2 del 5’, prima che coach Bassi sia costretto a chiamare time-out. Solo Bei si fa sentire nelle file empolesi, mentre Milani imperversa anche nel pitturato; nonostante l’uscita di Bei, gravato di due falli, Empoli risale grazie ai canestri di Mariotti e Mascagni, approfittando di un passaggio a vuoto della Co.Mark BB14, e chiude il primo quarto sotto di due lunghezze, 14-12 Berti ferma il parziale negativo della Co.Mark BB14, ma i biancorossi toscani sono più che mai vivi, e operano il primo – e unico – sorpasso (16-17 al 13’). I padroni di casa faticano a trovare soluzioni pulite in attacco, ci pensa Ghersetti con una rubata in difesa e un sottomano a dare energia ai suo;i Ghizzani fa 2/2 dalla lunetta, Chiarello con un gancetto riporta avanti la Co.Mark BB14, Berti fa esplodere l’Italcementi con la bomba del +4, che sblocca i suoi dall’empasse degli ultimi minuti. Ghersetti è un concentrato di forza, e la sua presenza è contagiosa per i compagni, soprattutto per Chiarello, che rimette 7 lunghezze di vantaggio (26-19 al 18’). Berti entra in ritmo e spara un’altra tripla, Sesoldi infila due liberi, ma la Co.Mark BB14 riprende margine con i viaggi in lunetta di Chiarello e Ghersetti – sempre più protagonista del match – che chiudono il primo tempo sul 32-23 per i padroni di casa. La ripresa inizia con un canestro di Bei e una tripla di Planezio, che ridà la doppia cifra di vantaggio alla Co.Mark BB14; Terrosi va a segno dalla media, Ghersetti replica con il marchio di fabbrica, così come Mariotti e Chiarello (39- 29 al 23’). L’adrenalina resta alta, la tensione pure, Panni firma il massimo vantaggio con un jumper dai 5 metri, Bei vola a rimediare ad un errore di Marusic, ma Empoli deve fare i conti con l’immarcabile Ghersetti, che sentenzia nel pitturato (43-33 al 27’); in difesa la Co.Mark BB14 fa la differenza, e in attacco la palla viaggia finalmente con i giri giusti, permettendo a Panni e Milani di operare un ulteriore strappo (48-33 al 29’). Panni spara l’ennesima tripla della sua serata per il +16, Raffaelli fa 1/2 dalla linea della carità e Milani brucia la sirena con il canestro del 53-37 del 30’. Panni ricomincia da dove aveva chiuso, ovvero segnando da tre punti, Scali replica con la stessa moneta (56-40 al 31’), e pure Milani partecipa alla festa. La Co.Mark BB14 incanala definitivamente la sfida sui suoi binari, soprattutto con un gran lavoro difensivo; Berti fa +22 sempre con una conclusione dall’arco, Raffaelli e Bei non vogliono mollare (62- 44 al 35’), Milani e due volte Marusic vanno a segno, con Empoli che torna a -14 (64-50 al 37’). I gialloneri la chiudono in difesa e con il sedicesimo punto di Milani. Finisce 66-55 per la Co.Mark BB14

Co.Mark BB14-Computer Gross Empoli 66-55 (14-12, 32-23, 53-37) Co.Mark BB14: Panni 11 (1/1, 3/7), Milani 16 (5/6, 2/7), Planezio 3 (0/2, 1/2), Ghersetti 14 (4/5, 1/3), Pullazi 4 (2/2, 0/4); Berti 11 (1/4, 3/5), Chiarello 7 (3/6), Lauwers (0/1 da tre), Bastone (0/3), Cazzolato n.e.. All. Ciocca Computer Gross

Empoli: Mariotti 5 (1/1, 1/2), Giannini 3 (0/3, 1/3), Ghizzani 4 (0/2, 0/1), Marusic 8 (1/5, 2/3), Bei 10 (4/10, 0/1); Terrosi 2 (1/2, 0/3), Mascagni 5 (1/4, 1/3), Sesoldi 4 (1/4, 0/2), Raffaelli 11 (1/2, 2/2), Scali 3 (0/1, 1/1). All. Bassi

Tiri liberi: Co.Mark BB14 4/6, Computer Gross Empoli 11/12 Rimbalzi: Co.Mark BB14 32 (Panni, Pullazi 6), Computer Gross Empoli 35 (Ghizzani 6) Assist: Co.Mark BB14 4 (Milani 4), Computer Gross Empoli 8 (Sesoldi 3) Usciti per 5 falli: Lauwers (Co.Mark BB14) Spettatori: 650

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author