College sconfitto a Torino

Ieri sera per la Univer FlavourArt College è arrivata la seconda sconfitta in campionato, sul campo di Crocetta Torino.

L’inizio di partita è positivo per la formazione allenata da coach Stefano Di Cerbo, che nei primi minuti unisce a delle buone difese canestri facili contropiede che fanno prendere fiducia e consentono un primo vantaggio. Dopo pochi minuti i padroni di casa aumentano però l’intensità e anche grazie a due bombe consecutive di Francione chiudono la prima frazione di gioco avanti di sette lunghezze.

Nel secondo quarto il College di certo non demerita per atteggiamento, continuando a tenere molto alta l’intensità difensiva. Purtroppo però in attacco le cose non funzionano bene come nell’altra metà campo e i torinesi, pur limitati (solo 13 punti in 10′), vanno all’intervallo lungo con un rassicurante 30-17.

La ripresa si apre all’insegna di Crocetta, che ha la capacità di non considerare già in tasca la vittoria ma anzi di continuare a macinare gioco. I padroni di casa sfruttano in particolare qualche indecisione di troppo in fase offensiva da parte degli agognini e piazzano così un break devastante che vale un rotondo + 20 al suono della terza sirena.

Come già visto all’esordio stagionale di domenica scorsa i ragazzi di coach Di Cerbo dimostrano carattere e la voglia di non mollare mai anche sotto di venti lunghezze. Infatti, proprio nei dieci minuti conclusivi, la reazione della Univer FlavourArt arriva, e gli ospiti punto su punto si rifanno sotto fino al -11, che impensierisce Crocetta costringendoli al time-out.

Il solito Francione, nel momento più difficile dei suoi piazza nuovamente la zampata decisiva, con 8 punti consecutivi che chiudono definitivamente il match e regalano a Crocetta la vittoria per 70-50.

Crocetta Torino – College Basketball 70-50

(17-10, 30-17, 51-31)

Crocetta Torino: Martina, Chirio 8, Arese, Gotti 6, Giusto 14, Chiarella 4, Francione 22, Bergese 3, Maccagno, Tommasiello 13, Barbieri. All. M. Cibrario

Borgomanero: Giadini 5, Dal Maso, Gay 21, Borsato 2, Oglina 2, Cozzi 12, Buldo, Pioppi 3, Cesani 5, Castano. All. Di Cerbo

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author