Collins all'overtime gela l'Edilnol Biella: Treviglio vince 78-79

Seconda sconfitta casalinga della stagione per l’Edilnol Biella che viene superata dalla BCC Treviglio al termine di una partita giocata punto a punto per quasi tutto il tempo, ed ancor di più nel finale che ha portato al supplementare. Nella prima metà di gara non si sono viste grandi percentuali realizzative (9-8 per Biella il parziale del secondo quarto, 23-26 per gli ospiti all’intervallo), poi il punteggio è andato in altalena ma non sono bastati i canonici 40 minuti a dirimere la contesa, chiusa sul 64 pari. Molto emozionante il supplementare, con due grandi protagonisti come per il quarto quarto: Collins da una parte e Saccaggi dall’altra e 26 punti a testa. I due play hanno ingaggiato quasi una sfida personale, che alla fine ha premiato il giocatore americano, autore della tripla decisiva che ha ribaltato il risultato a 3” dalla fine. Bravo lui indubbiamente, ma decisivi anche i due liberi sbagliati da Biella nel supplementare, al termine di una partita che fino ad allora aveva visto entrambe le squadre infallibili dalla lunetta. Se si vince è meglio, ma questo genere di cose sono la bellezza del basket.
PRIMO QUARTO – Coach Galbiati comincia con Saccaggi, Bortolani, Donzelli, Polite e Barbante, Vertemati schiera Collins, Caroti, Palumbo, Pacher e Borra. Il primo canestro è di Bortolani, poi Borra e due liberi di Polite. I due lunghi ospiti creano parecchi problemi alla difesa rossoblu, siglando un parziale di 8-0 per Treviglio, Palumbo tiene il punto rispondendo a Bortolani e sul 6-12 Galbiati chiama time-out mandando sul parquet Omogbo e Massone, con Saccaggi spostato in posizione di guardia. La mossa produce buoni risultati e l’Edilnol recupera, nonostante la tripla di Reati, sino al 15-17, con 5 punti di Massone e 4 liberi di Omogbo e Saccaggi.
SECONDO QUARTO – Apre Borra con due liberi, Omogbo schiaccia in contropiede ma sono le difese a fare la differenza e nei primi quattro minuti si registrano soltanto altri due liberi di Reati. Nel minuto successivo un parziale di 4-0 Edilnol (Pollone e Donzelli) ristabilisce la parità a quota 21, poi scoccano scintille tra D’Almeida e Saccaggi ed entrambi vengono sanzionati con un fallo tecnico ma gli attacchi di entrambe le squadre continuano a soffrire. Borra riporta avanti Treviglio, Saccaggi pareggia nuovamente ma due banali errori sotto canestro impediscono ai rossoblu di tornare avanti, con la giusta sanzione che si materializza nella tripla di Reati che manda le squadre negli spogliatoi sul 23-26.
TERZO QUARTO – Quintetti iniziali con l’eccezione di Omogbo per Barbante, proprio Omogbo si prende un tiro forzato e sbaglia, poi Polite impatta con un 2+1 e Omobgo schiaccia un assist di Donzelli che fa rimettere il naso avanti all’Edilnol. Borra, in campo nonostante 3 falli a carico, ribalta il punteggio con 4 punti consecutivi, Biella continua a litigare con il canestro, Pacher ci aggiunge due liberi e Treviglio è di nuovo a +4. Galbiati cambia ancora dando campo a Massone e Barbante ma è Donzelli a mettere una tripla molto importante, prima del nuovo sorpasso siglato da Barbante. Collins, fino a questo punto silente, si accende con due liberi ed una tripla (33-37) ed allora è capitan Saccaggi a farsi carico di rispondere tenendo l’Edilnol a contatto con due canestri consecutivi, poi D’Almeida e Barbante, Treviglio ancora avanti ma l’ultimo acuto è di Polite che sigla la tripla del 42-41.
ULTIMO QUARTO – Treviglio sbaglia la rimessa in gioco e Massone ne approfitta, poi Barbante segna dalla media e coach Vertemati chiama subito time-out. Dal +5 si torna al +2 grazie alla tripla di Palumbo ma l’inerzia resta nelle mani dell’Edilnol che allunga con Polite e la tripla di Barbante per il 51-44. Un fallo di Pollone manda in lunetta Collins con tre liberi, tutti a segno (come tutti quelli tirati in precedenza da entrambe le squadre), poi Treviglio ci riprova da fuori facendo centro al terzo tentativo, ancora con Collins. Lombardi e Saccaggi provano a scrollarsi di dosso gli avversari ma ormai Collins è in striscia e segna ancora da tre il 55 pari. Saccaggi riporta avanti Biella, Reati annulla poi la zona difensiva di Treviglio nasconde il canestro ai rossoblu e Collins colpisce ancora dalla distanza (57-60 a 1’22” dalla sirena). Barbante accorcia in pick and roll ma ormai Collins fa squadra da solo e mette ancora due liberi, prima della tripla di Saccaggi che sigla il 62 pari. Restano 26” sul cronometro, Collins segna ancora ma ne lascia poco più di 5 sul cronometro, sfruttati da capitan Saccaggi per il canestro che manda la partita all’overtime.
OVERTIME – Biella ha consumato il bonus, Treviglio no ma lo fa poco dopo l’ennesimo canestro di Collins (Pacher in attacco). Donzelli impatta, Palumbo riporta avanti gli ospiti, Omogbo segna due liberi ma Palumbo replica con la tripla del 68-71. Quinto fallo di Pacher e liberi di Saccaggi ma ancora Palumbo attacca il canestro e si guadagna altri due liberi, entrambi trasformati. Edilnol di nuovo a -3, serve una tripla e Saccaggi se la prende e la mette a 90” dalla fine. 73-73, stavolta sbagliano anche Collins e Saccaggi ma il play americano si ripete, consentendo a Massone di recuperare palla. Fallo immediato, Massone in lunetta ed arriva il primo errore di tutta la partita: 1 su due, mentre dall’altra parte Caroti segna la sua prima tripla a 30” dalla fine. Saccaggi attacca il canestro, subisce fallo e va in lunetta, ma anche lui fa 1 su due, lasciando Biella sotto di uno. Il capitano si fa subito perdonare rubando palla sulla rimessa ospite, canestro, fallo subito e libero aggiuntivo: 78-76 e 13” da giocare, rimessa con palla a Collins che segna la tripla del nuovo sorpasso. Restano 3” sul cronometro ma l’Edilnol non riesce a costruire un buon tiro dalla rimessa a centrocampo, con Polite braccato dalla difesa avversaria. Vince Treviglio 78-79.
Edilnol Pallacanestro Biella-BCC Treviglio 78-79
Parziali: 15-17, 23-26, 42-41, 64-64
Edilnol Pallacanestro Biella: Donzelli 7, Omogbo 8, Barbante 11, Deangeli n.e., Bortolani 4, Saccaggi 26, Bassi n.e., Pollone 2, Lombardi 2, Massone 8, Blair n.e., Polite 10. All. Galbiati.
BCC Treviglio: Pacher 13, Collins 26, Reati 10, Caroti 3, Doneda n.e., Nani n.e., Palumbo 11, D’Almeida 2, Manenti n.e., Taddeo n.e., Borra 14. All. Vertemati.
Terna Arbitrale: Cappello, Yang Yao, Ferretti.
Foto: Laura Malvarosa/Pallacanestro Biella
Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.