I "colori" di Roma e Lazio ancora insieme per il progetto WELCOME

La squadra del Progetto Welcome sarà presente a sostenere la Virtus e i suoi colori nella partita Virtus Roma-Legnano, che si giocherà domenica 1 ottobre (ore 17.30) presso il Palazzetto dello Sport di Piazzale Apollodoro. La gara rappresenta l’esordio del campionato di Basket di Serie A2 per la formazione capitolina.

Ancora una volta, dopo il progetto “Why NOT”, la Pallacanestro Virtus Roma e la S.S. Lazio Basket si uniscono per obiettivi comuni, legati allo SPORT inteso come leva di integrazione, di solidarietà, di crescita comune e di condivisione di valori.

Questa volta la Lazio Basket, da anni impegnata con il “Progetto Colors” nelle periferie italiane e in Mozambico, presenterà le squadre del progetto “WELCOME – Integration of young refugees through sport activity”, avente come target minori e giovani adulti rifugiati, richiedenti asilo e minori non accompagnati, realizzando attività integrate da giovani italiani, nei centri di Santa Maria del Soccorso, Città dei Ragazzi, e Cinecittà.
L’appuntamento dunque è per domenica prossima al Palazzetto dello Sport.

S.S. Lazio Basket coordinatore del Progetto “WELCOME – Integration of young refugees through sport activity”

Il Progetto coinvolge un partenariato internazionale comprendente S.S. Lazio Basket (Italia-Capofila), HASK Mladost (Croazia) e APOEL (Cipro), con l’obiettivo di dar vita ad un modello di integrazione/inclusione sociale sostenibile che possa essere replicato da diversi Club e in differenti contesti.

I ragazzi rifugiati/richiedenti asilo provenienti da diversi centri di accoglienza di Roma, vengono coinvolti dagli allenatori della S.S. Lazio Basket coadiuvati da una psicologa dello sport, in attività sportive gratuite iniziate a maggio 2017. Ai partecipanti sono fornite divise, scarpe e materiali per l’attività sportiva e sarà data l’opportunità di partecipare a eventi sportivi extra, rafforzando così ulteriormente lo spirito di gruppo.

Le attività sportive di “WELCOME – Integration of young refugees through sport activity” si svolgono parallelamente anche in Croazia e a Cipro, sulle linee guida UE sull’attività fisica a vantaggio della salute, sul tema dei rifugiati, sulle metodologie di inclusione nelle attività sportive dei giovani provenienti da culture diverse.

WELCOME rappresenta un ulteriore tassello che S.S. Lazio Basket inserisce nel mosaico del suo impegno pluriennale per l’inclusione sociale, iniziato nel 2007 con il Progetto Colors, che ha attuato una strategia innovativa di integrazione di ragazzi e ragazze per mezzo del basket, prima nelle periferie romane e nella Provincia di Roma e successivamente a Zimpeto (periferia di Maputo, Mozambico).

 

 

fonte: ufficio stampa Virtus Roma

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author