Colpaccio Monsummano, ingaggiato Andrea Maggiotto

NEL SILENZIO più assoluto, il presidente Cardelli ed il suo staff hanno piazzato il colpo sin qui più importante della campagna acquisti biancoblù. È ufficiale infatti l’ingaggio di Andrea Maggiotto, professione fromboliere, reduce dalla promozione in B ottenuta a Falconara, che “vendica” la beffa subita due anni fa dalla sua Pesaro proprio contro Monsummano.

CHI È – Nato a Cento il 26 agosto 1988, Maggiotto è cresciuto cestisticamente a Pesaro. Ha esordito a soli 17 anni in C1 con la casacca del Marciano, ma ben presto approda in B2 nella stagione 2006-2007 con la maglia del Fossombrone, per poi iniziare il suo cammino in B1, prima a Senigallia (2 anni), poi a Jesolo San Donà e a Biella. Nella stagione 2011-2012 firma per Ferrara dove vince il campionato di serie B, poi torna a Pesaro (con breve apparizione a Bisceglie) e infine come detto Falconara, dove confeziona una stagione da 15,6 punti per gara, il 52% da due, il 35% da tre, 2,4 falli subiti e 6,8 rimbalzi.

HA DETTO – Il nuovo point man del quintetto di Andrea Niccolai è entusiasta del suo approdo a Monsummano: “Sono felicissimo e carico come una molla – ci ha detto – il presidente Cardelli mi voleva già lo scorso anno e per una serie di questioni il matrimonio è stato solo rinviato. Monsummano è una piazza che mi stimola e che infonde grande determinazione, l’ho capito due anni fa quando giocammo la finale. Ritrovo la serie B dopo due anni, un campionato che conosco e che non ho alcuna paura ad affrontare, anche se il nostro girone si presenta come uno dei più forti degli ultimi anni. Ma noi giocheremo sempre a testa alta, sarà un onore per me essere allenato da una leggenda come Andrea Niccolai e giocare con una icona del basket italiano come German Scarone”.

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author