Colpo di mercato della Gustarosso: dalla Givova arriva Di Capua

Colpo di mercato della Gustarosso: dalla Givova arriva Di Capua

Biennale per l’ex play di Scafati. Preso anche il giovane Bruno. Soddisfatto il presidente Falciano. Domenica 11 gennaio si torna in campo; alle 18, a Cerignola, sfida al vertice contro la Castellano 

Vincenzo Di Capua è un giocatore della Gustarosso Basket Sarno. La notizia arriva nella tarda serata di ieri dopo che, l’ex playmaker della Givova Scafati (serie A2 silver), ha raggiunto la sede dell’azienda Danicoop – che, con il marchio Gustarosso, è main sponsor della squadra sarnese – dove ha incontrato il presidente Pasquale Falciano e la famiglia Ruggiero. Dopo l’acquisto di Valerio Spinelli, infatti, la Givova ha liberato sia Sciutto che Di Capua. Da qui l’idea dei dirigenti Placido Duca e Giuseppe Annunziata di portare a Sarno l’ex Scafati, che questa mattina si è presentato al PalaFinamore per il suo primo allenamento in canotta biancorossa, agli ordini di coach Peppe Corrado. 

Soddisfatti i tifosi sarnesi che, su un noto social network, hanno annunciato con entusiasmo l’arrivo dell’ex playmaker di Scafati, al quale hanno già fatto sentire tutto il loro calore. “Sono davvero contento di essere a Sarno, in una squadra dal grande passato, che ha tutti mezzi per tornare nel basket che conta – afferma il neo acquisto, Di Capua –. Spero di poter essere la pedina mancante per fare il decisivo salto di qualità e vincere il campionato”. Nato a Castellammare di Stabia nel 1987, Di Capua è alto 186 centimetri e pesa 80 kg. Nella sua lunga carriera ha giocato anche a Osimo, Bisceglie, Melfi, Trapani, Sant’Antimo, Agropoli, Potenza e Gragnano. Lo scorso anno è arrivata la promozione in A2 Silver con la Givova Scafati. “L’idea di cambiare squadra – aggiunge Di Capua – mi è venuta la settimana scorsa. Ne ho parlato con il mio procuratore Andrea Capasso e, visto l’interessamento di Sarno, ho deciso di accettare con entusiasmo questa sfida molto stimolante. Mi trovo a giocare per la prima volta in serie C, per questo voglio essere di passaggio, e tornare presto in B con i miei nuovi compagni di squadra, alcuni dei quali conoscevo già. C’è tempo e modo per approfondire, sul parquet, la nostra sintonia”.

“Siamo contenti del nuovo acquisto – assicura il presidente Pasquale Falciano –. Di Capua è un atleta di indubbie qualità tecniche e fisiche che, quest’anno, ha trovato poco spazio nella Givova. Può giocare in più ruoli, da playmaker e guardia, e ha un buon tiro da tre. Abbiamo scommesso su di lui, anche per il futuro. Il contratto biennale, appena firmato, ne è la dimostrazione. Speriamo di averlo con noi anche l’anno prossimo, ma in un’altra categoria”. Da Milano arriva anche Francesco Bruno, play/guardia classe 1994, che ha militato nella Meomartini Benevento (C regionale) e nella Pallacanestro Benevento (C nazionale) e vinto un campionato juniores regionale a Desio. 

Intanto, dopo la vittoria in casa contro Nardò, riprende il campionato con la seconda giornata di ritorno. La Gustarosso farà visita alla Castellano Udas Cerignola che è distanziata di soli due punti. Partita ostica, quindi, ma il roster sarnese è intenzionato a proseguire speditamente la marcia verso la promozione in serie B. La palla a due è in programma domenica 11 gennaio, alle 18, al Pala “Dileo” di Cerignola. 

dott. Basilio Puoti 

Resp. comunicazione Gustarosso basket Sarno

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author