Colpo GeVi Sèleco Napoli, arriva Marko Car

La Generazione Vincente Sèleco Cuore Napoli Basket è lieta di annunciare un nuovo ingresso nella famiglia dei cestisti dal cuore azzurro: si tratta di Marko Car, guardia croata classe ’85 con una valida esperienza europea, maturata negli anni in vari paesi tra cui Croazia, Cipro, Grecia ed Austria e, soprattutto, grazie alle annate in Eurolega, Eurocup e con la nazionale croata. La società esprime soddisfazione per il buon esito della trattativa con un giocatore a lungo seguito e corteggiato.

Queste le prime parole di Marko Car da giocatore azzurro: “Sono davvero felice ed entusiasta di questa mia nuova avventura al Cuore Napoli Basket. Sono pronto per questa nuova sfida della mia carriera. Approdare in Italia con questa squadra è un sogno che si avvera perchè ho sempre desiderato giocare in questo Paese. Posso assicurare che darò tutto me stesso per il raggiungimento dell’obiettivo salvezza: se sono qui è perchè ci credo per davvero”.

“Siamo lieti di accogliere un giocatore di alto livello come Marko Car nella nostra famiglia, il meglio che potevamo prendere sul mercato allo stato attuale – ha affermato il presidente Ciro Ruggiero -. Marko è un giocatore di alto livello, ha personalità ed esperienza da vendere, acquisita anche in competizioni di massimo spessore come l’Eurolega e l’Eurocup. Stiamo parlando di un grande realizzatore che nell’ultima partita ha messo 31 punti a referto e servito 10 assist. Do un caloroso benvenuto a Car e gli auguro le migliori fortune con la maglia azzurra”.

Car debutta tra i professionisti in A2 croata con il Karlovac, a 19 anni. Nel 2006/07 passa al KK Split in A1 croata, prima di ritornare in cadetteria con la maglia di Osijek 2006. Nel 2008-09 si trasferisce a Cipro con IC Etha Ensgomis, per poi tornare in patria nel febbraio ’09 al KK Zadar dove resta fino alla stagione 2010/11. Con questa maglia debutta anche in Eurocup, realizzando circa 10 punti di media per gara in 25 minuti di impiego medio. Nel 2011/12 passa al Cedevita dove tra campionato, Liga ABA ed Eurocup realizza 7.82 punti fornendo 2.5 assist con il 42% da 2 e il 33% da 3 in 57 gare disputate. Con questa maglia conquista la Coppa di Croazia nel 2012, prima di passare al KK Zagabria con cui in 20 partite realizza 14 punti di media, fornendo 4 assist con percentuali del 40 e 35%. Nella stessa annata torna a indossare la maglia del Cedevita con cui gioca anche quattro gare in Euroleague. Nel 2013/14 approda nella massima serie greca con i Kolossos Rodi, dopo aver iniziato la stagione ritornando a Zara. Nel 2014/15 approda nella Bundesliga austriaca con i Fusternfeld Panthers. Qui Car diventa sin da subito il leader della squadra e lo sarà per ben quattro stagioni di fila, compresa quella in corsa. L’esterno classe ’85, infatti, colleziona oltre 100 presenze viaggiando con una media di poco inferiore ai 20 punti per gara, servendo oltre 5 assist di media e catturando circa 4 rimbalzi per match. Con la nazionale croata ha vinto la medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo 2009 in Abruzzo.

Commenta
(Visited 81 times, 1 visits today)

About The Author