Colpo GeVi Sèleco Napoli, arriva il playmaker Jermaine Thomas

La Generazione Vincente Sèleco Cuore Napoli Basket è lieta di annunciare un nuovo ingresso nella famiglia dei cestisti dal cuore azzurro: si tratta di Jermaine Dontay Thomas, playmaker statunitense con passaporto ungherese. Il giocatore classe ’84 di 187 cm per 88 kg ha scelto la maglia numero 23.

“Il calore percepito in queste prime ore qui a Napoli ha dato maggiore credito alla mia scelta – ha dichiarato Thomas -. Sono pronto a mettermi al servizio di coach Bartocci e di tutta la squadra. Bisogna remare insieme per l’obiettivo comune. Giocare in Italia in Serie A2 sarà per me uno stimolo importante. Non vedo l’ora di scendere in campo, farò del mio meglio per onorare questa maglia”.

Soddisfazione per il Direttore Generale Antimo Lubrano: “Thomas è il giocatore che cercavamo. Porta esperienza al nostro gruppo e soprattutto tanto entusiasmo. E’ un giocatore con una grande esperienza in Europa e sono certo che sarà importante il suo contributo anche per la crescita di una squadra giovane come la nostra”.

“Oltre ad avermi impressionato come giocatore – ha ammesso il presidente Ciro Ruggiero – mi ha colpito molto il suo entusiasmo al suo arrivo a Napoli, nonostante le 12 ore di viaggio. Ho scambiato due chiacchiere con lui e mi ha dimostrato di essere una persona molto attenta ai valori umani. Siamo certi che il suo innesto darà nuova anima ed energia a tutta la squadra”.

In oltre cento gare in NCAA a La Salle, Thomas segna 11.2 punti a partita, servendo 3 assist e catturando tre rimbalzi di media per gara, tirando col 40% da due e il 30% da tre. In uscita dal College è ottimo l’impatto in Europa: in Ungheriaveste le maglie di Dombovar, Budapest e Kormend in due stagioni siglando oltre 15 punti di media a partita e con ottime percentuali dal campo. Nella stagione 2008/09 cambia aria e approda in Austria con Gussing Knights dove alza ancora le sue cifre segnando 17.8 punti per gara (61% da 2, 38% da 3) con 4 assist e 3.5 rimbalzi. L’anno successivo ritorna a vestire la maglia di Kormend(16 ppg, 3.4 rpg, 4.6 apg), prima della parentesi tedesca all’EisbarenBremerhaven per poi chiudere l’annata 2010/11 in Austria con WBC Wels. Dal 2011 al 2015 veste per quattro stagioni la maglia di KC Sopron in Ungheria con cui gioca 137 gare viaggiando con una media di 15 punti circa per partita, 3 rimbalzi e oltre 4 assist. Nel 2015/2016 approda nella massima serie spagnola alManresa con cui gioca 13 gare, ma chiude la stagione ancora in Ungheria con KC Szombathely. Nell’ultima stagione un’altra esperienza europea inMontenegro con la maglia di Sutjeska Niksic.

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author