Comincia il "Momento Virtus"

Comincia il “momento Virtus” (copyright Alberto Alfieri), il primo di una lunga serie. Domani, con la trasferta a San Marino, e domenica prossima, con il match casalingo contro il 4Torri Ferrara, la Virtus affronterà il primo, grande crocevia della stagione. Domenica, alle 18 sul Titano, Imola è attesa dall’Asset Banca, che coach Alfieri non esita a definire «la grande rivelazione del campionato. L’abbiamo affrontata, un po’ alla cieca, nella prima giornata, senza conoscerli più di tanto. Sembrava una squadra da metà classifica, soprattutto per via dei tanti cambiamenti effettuati in estate, e invece si è rivelato avversario importante. Lo dimostra il terzo posto a pari punti con noi. San Marino ha giocatori giovani, fisici, con tanta voglia di fare, tanto entusiasmo e un gioco molto veloce e frizzante. Devo fare davvero i complimenti al loro allenatore, Franco Foschi».

Imola, però, non può permettersi di fermarsi. Dopo tre vittorie consecutive (e prestazioni più che soddisfacenti) che anche il presidente giallonero, Luigi Dall’Alpi, non ha mancato di sottolineare in più occasioni, i playoff passano gioco forza dal Titano e dalla sfida con Ferrara. «È uno scontro diretto a tutti gli effetti – prosegue “Alfio” –. Siamo solo alla prima di ritorno, è vero, il campionato è ancora lungo, e non voglio sovraccaricare di aspettative le prossime due partite. Quello che è certo è che San Marino prima e Ferrara poi, ci daranno significative indicazioni sul nostro percorso e le nostre possibilità da qui alla fine della regular season».

 

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author