Commento 14a Giornata DNC Girone H

Commento 14 Giornata DNC Girone H

 

Magic Team Benevento – San Severo 76-83

Il big match della giornata vede i Pugliesi avere la meglio dopo una partita di altissimo livello, partono fortissimo i locali che chiudono il primo quarto sul 31-14, nel secondo quarto fino a 5 minuti dalla fine i Beneventani continuano a spadroneggiare raggiungendo il massimo vantaggio sul 42-18. Da questo momento i viaggianti iniziano ad entrare in partita e riescono già a riaprire la partita alla fine del secondo quarto arrivando a -11.A  6minuti e 21 secondi dalla fine del terzo quarto Serroni con una bomba da tre porta San Severo per la prima volta in vantaggio, Il terzo quarto si chiude sul 59-65. L’ultimo quarto è davvero molto intenso, infatti Benevento ha una reazione e più volte riesce ad impattare l’incontro fino a quando però San Severo riesce a piazzare un break che risulterà decisivo per la conquista dei due punti.

Calzature Lotti Trani – Cesarano Scafati 83-68

Scafati dopo 5 minuti deve fare a meno del suo play Di Napoli e questa assenza ha pesato oltremisura per la conquista dei due punti in palio, tra i locali da segnalare il cambio di numeri 4, infatti in settimana i Pugliesi hanno rilasciato Porfido per poi mettere sotto contratto Mazzotta.

Corvino dopo le scelte discutibili nel supplementare perso a Pozzuoli si riscatta e chiude con 27 punti, risultando il migliore in campo. Per gli ospiti non bastano i 23 punti del forte pivot Americano Malachi

Nature Nardò – Virtus Pozzuoli 80-63

La rivincita della semifinale del Play-off dello scorso anno vede vincitori i Pugliesi, partono forte gli ospiti che chiudono il primo quarto sul 15-22, nel secondo quarto Nardò trascinati da uno strepitoso Chirico, 35 punti per lui alla fine del match, ricuciono lo strappo. Nel terzo quarto Nardò opera il break decisivo che permette poi di controllare il match nell’ultimo quarto

Cerignola – Bernarda 76-53

Cerignola si sbarazza di un coriaceo Bernalda che è giunto in Puglia con solo sette uomini, grazie ad un terzo quarto in cui ha piazzato un break di 21-7, Svoboda 16 punti.

Megaride Napoli- Ostuni 80-78

Bellissima vittoria della Megaride Napoli su un Ostuni che ha dovuto ancora fare a meno del Pivot Morena, in panchina solo per onor di firma, Tra  i locali superlativa la prova del gruppo su cui spicca Marra autore di 28 punti.

Cilento- Banca Monte Pruno Potenza 118-57

Partenope – Sarno

La partita era in programma Domenica alle ore 18:00 ma non si è disputata causa il ritardo del medico, in settimana il giudice sportivo sanzionerà la vittoria a tavolino dei salernitani.

Esiste la regola ma credo sia molto discutibile, in quanto è tollerato il ritardo dell’arbitro, della squadra avversaria ma non del Dottore….

Infine una notazione, il campionato di DNC non si ferma neanche a Natale infatti le squadre torneranno in campo domenica 28 Dicembre per disputare l’ultimo turno di andata. Beh se questo non è professionismo….

Buon Natale a tutti i lettori di tutto basket

Coach Antonio Barbuto

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author