Consultinvest Pesaro, coach Bucchi: "A Torino difficile, ma ci crediamo"

Dopo aver vinto in maniera convincente all’esordio su Brescia (76-63), la Consultinvest Pesaro prepara la trasferta di Torino. Queste le parole dell’allenatore di Pesaro, Piero Bucchi.

Si tratta sicuramente di un buon test. Dopo la bella vittoria con Brescia, dobbiamo mantenere i piedi molto ben saldi a terra: c’è ancora tanto lavoro da fare in tutti i reparti. Ovviamente la vittoria fa bene a tutti per morale e convinzione. Torino ha perso ad Avellino solo per alcuni episodi, se avesse vinto non avrebbe rubato nulla. Ottimi White e Poeta. È una prova difficile, ma andiamo in Piemonte con fiducia e convinzione. Torino ha fatto uno dei migliori mercati dell’estate. Li abbiamo già affrontati e battuti in precampionato, ovviamente la partita non contava nulla e dobbiamo dimenticarla. Se non altro, abbiamo il vantaggio di conoscerli un po’. Torino ha speso tanto e può essere la sorpresa del campionato perché ha talenti e profondità.

loro lunghi sono ottimi (White, Wilson) e molto perimetrali, per Nnoko sarà un ottimo test. Hanno anche esterni molto pericolosi. Da parte nostra, dobbiamo limare le pause all’interno della partita, mantenendo continuità e concentrazione. Loro sono una buona squadra che lotta sempre fino in fondo. L’ambiente sarà caldissimo essendo all’esordio casalingo e quindi dirò ai ragazzi di essere preparati anche a questo”.

 

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author