Continua la favola dell'Erogasmet Crema

Continua la favola dell’Erogasmet Crema, che con un ultimo quarto tutto sostanza e difesa ha fermato a cinque incontri la striscia positiva della Gimar Lecco.

Il terzo scontro consecutivo con una pari classifica premia quindi i biancorossi cremaschi, che ripetono l’impresa dello scorso anno violando il parquet del Bione e mantenendosi al terzo posto in classifica.

Primo quarto scintillante per i leoni biancorossi, sospinti dall’ex di giornata, Ibrahim Cisse’. Dopo aver toccato i sette punti di vantaggio Zanella e compagni subiscono un parziale di 11/0 che porta Lecco avanti di quattro punti, poi portati a sette alla fine del periodo, grazie soprattutto alla verve di Mascherpa.

Terzo quarto a fasi alterne, con l’Erogasmet che recupera all’inizio ma tocca poi i dieci punti di svantaggio.

Quando sembra profilarsi la sconfitta esce il cuore dei cremaschi. Bozzetto e’ un rebus irrisolto per la difesa di Meneguzzo, Del Sorbo colpisce dalla distanza e la difesa approntata da coach Baldiraghi concede solamente dieci punti nel periodo agli avversari.

Arriva il sorpasso ed un po’ di suspence nel finale a causa di alcuni tiri liberi falliti.

Ora l’Erogasmet e’ attesa da un doppio turno casalingo contro l’Edimes Pavia e la Sangiorgese. Far rispettare il fattore campo potrebbe indirizzare la stagione cremasca verso insperate soddisfazioni.

La società nella quale ha compiuto l’intero apprendistato Pat Baldiraghi ha nell’ex Orzinuovi Venturelli il proprio terminale offensivo principe, con la talentuosa guardia che viaggia oltre il quindici punti di media a partita.

Importantissimo il contributo dell’ala Buscaino, tredici di media a partita per lui, mentre l’ex in campo Pavese, Alessandro Ferri, due stagioni a Crema, ha finora uno score di otto punti di media a partita, con l’esperto Fossati chiamato ad innescare i compagni con la propria regia.

Una formazione non ha finora trovato il miglior rendimento con due sole vittorie ottenute in stagione ma che non andrà sicuramente sottovalutata.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author