Contro il Mesagne la D’Alessandro Restauri soffre ma mantiene l’imbattibilità casalinga

Inaspettatamente sofferto per i giovani della D’alessandro Restauri il recupero della prima giornata di ritorno del campionato nazionale Under 15 eccellenza. Infatti il team di coach Losito, imbattuto tra le mura amiche, vince solo dopo un tempo supplementare.

Contro ogni pronostico, la partita è stata in equilibrio per la sua intera durata, con i padroni di casa in vantaggio nei primi due quarti ma mai in grado di dare l’allungo determinante per chiudere la gara. Gli ospiti, dal canto loro, sono stati bravi a non mollare mai, rimanendo in partita nei primi due quarti ed andare in vantaggio nella seconda metà di gara chiudendo il terzo quarto in vantaggio di 5 lunghezze.

Durante l’ultimo quarto di gara i padroni di casa hanno ribaltato il risultato ma non sono riusciti a chiudere la partita, dando la possibilità agli ospiti di pareggiare con una tripla a soli 3″ dal termine che ha portato le squadre all’over time.

Solo negli ultimi 5′ di gara i materani riescono esprimere il loro gioco, con aggressività e determinazione, andando in vantaggio e chiudendo la partita.

Non gioisce coach Losito che afferma:”Non abbiamo disputato una delle nostre migliori partite, abbiamo affrontato la gara con un po’ di sufficienza. Siamo stati poco aggressivi in difesa, non prendendo quasi mai l’iniziativa e di conseguenza poco aggressivi in attacco, dove abbiamo attaccato poco il ferro non facendo muovere la loro difesa, e tirato con una bassa percentuale.

Giovedì giochiamo contro l’Aurora Brindisi, prima in classifica ed unica squadra che ci precede, che fino ad ora non ha mai perso; noi proveremo a metterli in difficoltà, ma possiamo farlo solo essendo aggressivi e con un atteggiamento diverso”

Appuntamento a Giovedì 18 febbraio alle 20.00 al Palasassi dove nel big match si sfideranno la prima contro la seconda del campionato.

 

Questi i tabellini di gara:

D’ALESSANDRO RESTAURI PIELLE MATERA:Digno 27, Linzalone, Grossi 2, Petronella 19, Molinari, Lopane 10, Montemurro 13, Raele, Torraco, Guida 3, Paolicelli, Conforti. Allenatore: F. Losito.

MENS SANA MESAGNE: Preite 9, Brusa 3, Pesce 4, Lupo, De Levrano 2, Massafra 9, Salerno 2, Perrucci 8, Panico, Spinosa, Ciccarese 34. Allenatore: A.Capodieci.

Arbitri: Campanella e Paradiso

Parziali 16-11, 36-31,46-51, 66-66, 76-70.

 

 

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author