Coppa Campania 'Dante Maiorani' 2015/2016: la parola agli allenatori

Dopo il conseguimento della Final Four della Coppa Campania 2015/2016 per Nab Marigliano, Pgs Don Bosco, Bcc Capaccio e Ruggi Salerno; abbiamo potuto ascoltare le opinioni dei quattro coach delle compagini che si contendenderanno di qui a meno di un mese il trofeo.

Hanno eliminato ai quarti di finale rispettivamente Acsi Avellino, Pb63 Lady Battipaglia, Givova Ladies Scafati e Flavio Basket Pozzuoli

Partiamo dal coach della Nab Marigliano,finalista l’anno scorso e autentica dominatrice del torneo di serie B Campana,  Giovanni Caruso“Siamo molto soddisfatti di approdare alle Final Four di coppa campania, cercheremo di onorare la manifestazione nel miglior modo possibile anche se si disputerà ad una sola settimana dai play-off. Sappiamo di dover affrontare in semifinale una squadra valida come Capaccio ma sicuramente cercheremo di arrivare fino in fondo!” 

Si continua con il coach della matricola della serie B, che si è conquistata un posto tra le prime quattro formazioni del trofeo ‘Dante Maiorani. Stiamo parlando della PGS Don Bosco e del suo coach, Maurizio Maresca: ” Abbiamo raggiunto la final four di coppa Campania dopo aver battuto con pieno merito ,la coriacea seppur giovane formazione del Battipaglia. Affronteremo quindi l’impegno del 9 e 10 Aprile cercando di ottenere il miglior risultato possibile!”

Il più giovane dei quattro, nonchè giocatore di basket, è Marco Di Mauro, allenatore della BCC Capaccio:L’obiettivo di passare alle final four di coppa campania era uno dei nostri traguardi prefissati all’inizio della stagione,averlo raggiunto non mi far che esser orgoglioso sempre di più delle mie ragazze,tra le 4 squadre passate alle semifinale credo che abbiamo avuto il quarto più difficile giocando contro scafati ,ottima squadra che è cresciuta dall’inizio del campionato in maniera esponenziale a cui vanni i miei piu grandi complimenti all’amico-allenatore Nicola Ottaviano,partita sofferta vinta da noi solo nel finale,ora ci attende la semifinale contra Marigliano dove daremo l’anima per raggiungere una finale storica per la nostra società che e sempre presente con mille difficoltà,colgo l’occasione x ringraziere la bcc Capaccio per permetterci di fare tutto ciò…!”

 

Chiudiamo con il coach del Ruggi Salerno, Tommaso Pignata che ci dice la sua sull’accesso delle sue ragazze alla Final Four di Coppa: Raggiungere le final four di Coppa Campania rappresentava uno dei nostri obiettivi stagionali e sono soddisfatto di ció, visto che venendo da un periodo sfortunato, soprattutto dal punto di vista degli infortuni, siamo riuscite a portare a casa questo risultato. Essere tra le prime quattro squadre della Campania ci fa onore e cercheremo comunque di arrivare il più avanti possibile per bissare, magari, la vittoria della scorsa e prima edizione. Un in bocca al lupo a tutte le squadre partecipanti alla due giorni di finali, che sarà sicuramente uno bello spot per il movimento femminile campano!”

 

C.C.

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author