Coppa Italia, Napoli trionfa! Maggio ancora decisivo, altra vittoria di misura per il Cuore

Stenta a entrare in partita l’Agribertocchi Orzibasket nel primo quarto, e non riesce mai a trovare fluidità in attacco, complice anche una grande pressione difensiva da parte di Napoli. Gli errori e le palle perse la fanno da padrone sia da una parte che dall’altra, ma sono i campani a cercare di dare la prima scossa al match portandosi sul 9-4 grazie soprattutto a Visnjic che confeziona 7 punti sui nove totali dei suoi. Da segnalare in questa prima parte del match anche un episodio sfortunato per la Cuore Basket che perde momentaneamente Maggio, capitano e miglior realizzatore della squadra, per un infortunio alla caviglia. La prima frazione termina 16-12 per Napoli che fin qui ha messo qualcosa in più rispetto a Orzinuovi, ancora in difficoltà a muovere la palla e creare situazioni positive in attacco.

All’inizio del secondo periodo i ragazzi di coach Crotti entrano sul parquet con un approccio migliore e riescono anche a mettere la testa avanti per la prima volta nel match grazie a una tripla di Tourè e due tiri liberi di Bona (18-19 a 7’30” dal termine). Continua il momento positivo dell’Agribertocchi ed entra in partita anche capitan Valenti con due canestri di energia in contropiede che costringono coach Ponticiello al time out quando mancano 5’21” al termine (18-23 il punteggio). Napoli però non si perde d’animo e, grazie a giocate importanti dei due lunghi serbi Visnjic e Nikolic, autori di una ottima partita fin qui, si riporta ancora in vantaggio sul 26-25. Nelle fasi finali del secondo quarto a una tripla di Scanzi risponde Barsanti con un canestro difficile a fil di sirena che manda le due squadre negli spogliatoi in perfetta parità sul punteggio di 28-28.

Continuano le difficoltà in fase offensiva per l’Agribertocchi che segna due soli punti in quasi 5’ di gioco, ma i campani non ne approfittano nonostante il rientro sul parquet di uno zoppicante Maggio. Nella seconda parte del terzo quarto il match si fa molto intenso dal punto di vista difensivo e l’equilibrio della gara è assoluto: ci si affaccia all’epilogo di questa coppa Italia con Napoli avanti di una sola lunghezza(40-39).

All’inizio dell’ultimo quarto di gioco è coach Ponticiello a voler fermare subito il match con un time out quando Bona segna un canestro in contropiede con un bellissimo eurostep portando i suoi in testa per due lunghezze (42-44). Orzinuovi, con due canestri consecutivi di Tourè, tocca il massimo vantaggio (+7), ma Napoli non molla le redini del match e ritorna sul +1 con due canestri di uno scatenato Nikolic (52-51 a 3’ dal termine). A questo punto il match diventa esaltante e le due squadre continuano a passarsi il testimone in testa. Una tripla dall’altissimo coefficiente di difficoltà del solito Nikolic a 45” dalla fine regala il +2 a Napoli e Orzinuovi non riesce a replicare. Si torna nella metà campo difensiva e un fallo di Tourè manda in lunetta Marzaioli che fa uno su due ai liberi e porta i suoi sul +3, ma una meravigliosa tripla di Ruggiero regala la parità ai bresciani quando mancano 24” al termine. Capitan Maggio segna due punti a 4” dalla fine e Scanzi, dopo aver corso per tutto il campo, sbaglia la tripla della possibile vittoria. Finisce 60-58 e la Cuore Basket Napoli si aggiudica così questa coppa Italia al termine di un match bello ed emozionante.

Fonte: Ufficio stampa Agribertocchi Orzinuovi

Commenta
(Visited 227 times, 1 visits today)

About The Author