Coppa Italia Serie A2, tutto pronto per la partita tra Bergamo e Montegranaro

Arriva il weekend della Final Eight di Coppa Italia. Bergamo affronta l’appuntamento in terra marchigiana – si gioca al PalaSavelli di Porto San Giorgio – sfidando nei quarti di finale i “padroni di casa” della XL Extralight Montegranaro. Una gara che negli ultimi anni è diventata una classica, e che si rinverdisce in questa manifestazione, alla quale le due società prendono parte per la prima volta nella loro storia. I ragazzi di Dell’Agnello si trovano davanti una formazione che ha inanellato una striscia di dodici vittorie consecutive nel girone Est (striscia tutt’ora aperta), dato che ha permesso a Montegranaro di issarsi al secondo posto in classifica appena dietro la Fortitudo Bologna (sconfitta peraltro la scorsa domenica al PalaDozza). I gialloblu, organizzatori della kermesse, potranno contare sul tifo del proprio pubblico, ma Bergamo ha già dimostrato in stagione di poter competere ai massimi livelli lontano dal PalaAgnelli, come testimoniano le sette vittorie ottenute in trasferta.

Montegranaro presenta la seconda miglior difesa del girone Est (73.3 punti subiti di media), e l’aspetto difensivo sarà un tema importante su cui giocarsi l’accesso alle semifinali. Dieci giocatori di rotazione, gestiti da Cesare Pancotto nel miglior modo possibile: il quintetto-tipo vede Palermo in cabina di regia, nello spot di guardia il pericolo numero uno, Corbett, realizzatore di primo livello (19.2 punti di media, 30 domenica scorsa a Bologna), mentre Negri è il collante tra i due reparti. Per chiudere l’esperienza di Amoroso, 39 primavere a settembre ma classe intatta – una sorta di playmaker aggiunto – e l’atletismo di Simmons nel ruolo di pivot, 12.4 punti e 8.9 rimbalzi di media. Dalla panchina Traini, Testa e Mastellari sono i cambi nel reparto esterni, mentre i giovani Treier e Petrovic (entrambi classe 1999) daranno fiato al duo titolare sotto canestro. Nessun giocatore scende sotto i 9′ di utilizzo, tutti danno il loro contributo tangibile in campo.

Coach Dell’Agnello alla vigilia dell’appuntamento: “Andiamo a scartare il regalo che ci siamo fatti – meritatamente – dopo il girone d’andata. L’avversario è il più temibile possibile, visto che Montegranaro arriva a questo appuntamento da dodici vittorie consecutive, una squadra che dire in forma è usare un eufemismo: sono però convinto dei nostri mezzi, abbiamo tutto per fare una buona partita. Loro sono i favoriti, ma noi abbiamo le armi per metterli in difficoltà. Abbiamo dimostrato che non soffriamo le partite in trasferta, cercheremo di controllare il ritmo per non concedere loro folate offensive improvvise. Siamo molto contenti di giocarci questa Coppa Italia, solo otto squadre su trentadue hanno ottenuto questa possibilità: visto che possiamo ballare, vogliamo ballare.”

Arbitri dell’incontro i signori Enrico Boscolo Nale di Chioggia (VE), Sergio Noce di Latina e Salvatore Nuara di Selvazzano Dentro (PD).

Palla a due venerdì 1 marzo 2019 alle ore 21.00 presso il PalaSavelli di Porto San Giorgio. Diretta su LNP TV per gli abbonati a LNP TV PASS.

Commenta
(Visited 42 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.