Coppa Lombardia: al Fassi la medaglia di... mogano

Si chiude al 4° posto la 2^ edizione “Coppa Lombardia” per il Fassi Edelweiss Albino dopo la sconfitta di domenica sera contro Sanga Milano: il turnover di coach Stibiel ha permesso di vedere all’opera tutta la squadra, dalle veterane alle giovanissime, in previsione dell’ultimo impegno pre-campionato…

A Crema le Fassi girls iniziano la finalina del torneo di preparazione al campionato di Serie A2 con un ritmo abbastanza blando, orfane di Lana Packovski (piccolo risentimento al tendine) indiscutibilmente autrice di una brillante prestazione in questo torneo, fanno fatica a togliere la carta pellicola da sopra l’anello ma anche Sanga non eccelle nelle giocate a parte due-tre infilate in rapidità. Ottimo l’approccio invece di “Manu” Valente che si butta su ogni pallone e il primo periodo si conclude sull’8-16 per le milanesi.

Pronti via inizia il secondo quarto e… booooomba di Laura “Fumabomber” Fumagalli, immediata la risposta di Milano che con un’altra tripla ristabilisce la differenza punti che aveva alla sirena del primo periodo. Durante i secondi 10′ le Stelle Alpine provano ad acciuffare Sanga aumentando il ritmo ma il tabellone alla fine dice 15-31 per le avversarie.

Dopo l’intervallo lungo, fotocopia dell’inizio del periodo precedente: booooomba di Simona Devicenzi e la formazione seriana parte decisamente forte, ritmo alto e molta meno confusione, ma le meneghine resistono e rispondono agli affondi delle biancorosse.

L’ultimo periodo si apre sul 28-48 e a questo punto coach Stibiel decide che un po’ di sana zona 2-3 potrebbe dare una svolta alla gare e così è. A cinque minuti dalla fine il parziale è di 10-5 per il Fassi che, grazie alla zona e ai rimbalzi offensivi di Giulia “Big” Vincenzi, prova a rimettere sui giusti binari la sua finalina.

Alla fine il referto recita 38-60 per Il Ponte Casa d’Aste, le nostre ragazze sono arrivate nel finale di partita molto stanche, due partite in meno di 24 ore non sono cosa abituale tenendo conto anche delle settimane di preparazione nelle gambe.

Tra le note molto positive la classe ’98 Giovanna Birolini, la quale, oltre ad essere stata determinante nella partita di sabato sera contro Carugate, domenica ha disputato una gara sopra le righe!

Complimenti doverosi a coach Pinotti e alle sue ragazze, ci rivedremo tra qualche mese in campionato! Si spengono i riflettori sulla Coppa Lombardia, vinta meritatamente dal Basket Costa x l’Unicef in un’accesa finale contro Geas Sesto, da oggi per il Fassi occhi puntati all’8 Ottobre, esordio ufficiale contro Orvieto, non prima però di aver sfruttato fino all’ultimo la pre-season che si concluderà sabato prossimo in quel di Torre Boldone con l’amichevole “rematch” vs Alpo Basket in programma alle ore 19!

Scaldate i motori…

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author