Bagdonavicius è stellare, Corato passa a Vieste 72 a 64

Torna alla vittoria l’A.S. Basket Corato e lo fa sul difficilissimo campo di Vieste dopo una partita equilibrata e risolta solo nel finale di gara dove i neroverdi sono stati lucidi e spietati nel prendersi l’intera posta in palio.

Il match temuto alla vigilia da Coach Verile e dal suo staff ha mantenuto tutte le aspettative per merito della Sunshine, avversario ostico sul proprio campo.

Partenza in equilibrio (11-10 al 4’) ma Coach Verile deve subito stravolgere i suoi piani per le due penalità a testa di Morresi e Cicivè che fanno volare nel punteggio Vieste (17-10 al 6’). La reazione coratina porta la firma di Bagdonavicius( devastante la sua gara) che con una tripla e una schiacciata ricuce parzialmente lo strappo (21-17 al 10’).

Corato lentamente inizia a sciorinare la propria pallacanestro e trova ottime risposte da Amendolagine e Sgrò (29-29 al 14’). Markovic e soprattutto Carosi approfittano di una difesa troppo soft dei coratini e dettano il ritmo della gara (36-32 al 17’). Nel finale sono i punti di Stella e Castoro a mantenere vivo l’equilibrio che manda le squadre negli spogliatoi sul 41-40.

Al ritorno in campo dopo la pausa lunga, Corato cambia faccia ed intensità alla sua difesa. Morresi si sblocca dal perimetro e Bagdonavicius con l’ennesima schiacciata della partita riporta gli ospiti davanti (41-45 al 24’). La partita resta equilibrata con Carosi ed Hoxha ad indovinare triple dall’alto coefficiente di difficoltà, assistiti dai punti preziosi di Lauriola che fissano la nuova parità (55-55 al 30’).

L’ultima frazione di gioco si apre con il jumper di Sgrò e la tripla di Morresi che regalano il +7 a Corato ( 55-62 al 33’). Vieste però non si piega e reagisce affidandosi alle lunghe leve di Markovic per impattare nuovamente il punteggio (64-64 al 37’). Nel momento topico della partita viene fuori però tutta la lucidità dei neroverdi che soprattutto con Morresi conquistano dalla linea della carità i punti decisivi (64-70 al 39’). Vieste issa bandiera bianca e si arrende alla sirena finale che sancisce il definitivo 64-72.

Una vittoria dunque preziosa e non scontata quella della capolista che passa anche su campo ostico in un match fisico ed intenso.

Prossimo impegno al PalaLositoDomenica 10 Dicembre (ore 18) con Santeramo prima del big match esterno con Monopoli che chiuderà il girone di andata.

 

SUNSHINE VIESTE 64-72 A.S. BASKET CORATO

 

VIESTE: Lauriola T. 8, Hoxha 9, Dos Santos 5, Zintu, Lauriola M, Pietrafesa, Markovic 14, Argentieri, Ragno, Compagnoni 8, Carosi 20. All. Desantis

 

CORATO:Morresi 10, Stella 12, Sgrò 7, D’Imperio, Castoro 7, Cipri, Torlontano, D’introno, Cicivè 8, Di Bartolomeo, Amendolagine 3, Bagdonavicius 25. All. Verile Aiuto All. Carnicella e Parziale

Commenta
(Visited 71 times, 1 visits today)

About The Author