Costa d'Orlando Basket, presentato il roster 2019/2020

Ha avuto luogo ieri, giovedì 19 settembre, presso il locale Scialacori, sito sul lungomare Andrea Doria di Capo d’Orlando, la presentazione ufficiale della Costa d’Orlando Basket 2019/2020.

Alla presenza di partner, istituzioni e tifosi, il club paladino ha presentato protagonisti e progetti di una stagione che scatterà ufficialmente sabato prossimo con l’esordio nel girone A di Serie B Old Wild West.

Ad aprire la serata facendo gli onori di casa è stato il presidente Mauro Giuffrè, che ha discusso del collocamento nel girone con Piemonte e Toscana dei club siciliani. Una collocazione che ha comportato certamente qualche disagio sia dal punto di vista economico che dal punto di vista gestionale ma che non ha arrestato la macchina organizzativa biancorossa. Si è quindi parlato della campagna abbonamenti “Il Sesto Uomo Sei Tu”. Con soli 50 euro si potranno infatti seguire 13 partite interne sul 14 del prossimo campionato dell’Irritec Capo d’Orlando, che verranno disputate al “PalaValenti”. Un costo simbolico per permettere a tutti di sostenere anche economicamente il progetto sportivo paladino e sentirsi ancora più parte di questa famiglia. Il numero 1 biancorosso ha poi ringraziato tutti coloro che sostengono il club e ne consentono ogni anno una crescita costante.

La parola è dunque passata a coach Condello, che ha fornito una rapida descrizione tecnica del roster a sua disposizione e ha posto l’accento sulla difficoltà di disputare un torneo contro avversarie molto toste come le formazioni toscane e le piemontesi. Durante la presentazione è anche stato annunciato il nuovo capitano della compagine orlandina che sarà Luca Bolletta, dettosi inorgoglito del nuovo ruolo che andrà a ricoprire.

Quindi, il responsabile del settore giovanile nonché assistant coach Iliano Sant’Ambrogio ha illustrato i progetti del club per i più giovani, vero serbatoio di una realtà sempre più consolidata sul territorio che non vuole smettere di crescere, cercando ogni giorno di migliorarsi.

Alla presentazione è anche intervenuto il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì, che ha augurato alla Costa d’Orlando un buon campionato e si è detto rammaricato di non aver trovato una soluzione alternativa al fatiscente “PalaValenti” per quello che riguarda la struttura dove Ferrarotto e compagni si alleneranno e disputeranno le gare ufficiali. Il primo cittadino paladino ha comunque sottolineato la volontà di porre le basi per permettere, in futuro, alla Costa d’Orlando Basket di usufruire di una struttura sportiva consona al livello di pallacanestro che la squadra ha raggiunto nell’ultimo triennio.

L’Irritec Capo d’Orlando esordirà ufficialmente sabato 28 settembre alle ore 18:30 al “PalaValenti” contro il Basket Cecina. Stasera, intanto, la truppa di Condello giocherà la prima partita del Trofeo Sant’Ambrogio. A Reggio Calabria i biancorossi sfideranno in amichevole la Fortitudo Agrigento.

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.