Costa Masnaga, così non va

Costa si perde in un bicchier d´acqua e per la seconda volta in 7 giorni getta al vento la possibilità di vincere la terza partita di questo campionato di A2.

Come nella gara casalinga con Vicenza le biancorosse sono partite col vento in poppa, prendendo 7-8 punti di margine, arrivati poi a 10. Hanno condotto fino al 20´ con dimestichezza, alternando belle giocate a palle perse e disattenzioni, ma senza mai pagare troppo pegno.

Fatale è stato il terzo quarto, giocato in modo molle e superficiale, stando a guardare le avversarie prendersi l´inerzia e mettere aggressività nella gara. Nell´ultimo periodo è stata una battaglia, un batti e ribatti di iniziative. Conclusosi, purtroppo per Costa, per l´ennesima volta con una sconfitta che lascia l´amaro in bocca.

Il coach:”Peccato. Era una gara che si poteva vincere anche se le avversarie giocavano bene, come hanno fatto oggi. Abbiamo lasciato che ci riprendessero giocando in modo leggero e inadatto, senza reagire se non quando ormai erano rientrate. Non siamo una squadra che se lo possa permettere. Questa cosa ci deve entrare in testa. Poi nell´ultimo quarto avevamo rimesso in piedi un po´ di vantaggio, ma altre giocate disattente e superficiali hanno permesso alle avversarie di rientrare e chiudere vincendo. Non c´entrano le assenze. C´entra il modo in cui giochiamo.
Cosa faremo ora? Conosco un solo modo per uscire dalle situazioni difficili: farsi il mazzo. E se te lo fai e ancora non ne esci significa che non te lo stai facendo abbastanza. E poi bisogna attenti a non sprecare fiato e parole per trovare scuse o motivazioni esterne. E invece riflettere sui propri errori personali, soprattutto se frutto di poca concentrazione o lucidità. Conosco l´anima di questo gruppo. So che col tempo che serve ne uscirà”

Nella foto: Lara Tagliabue al rientro
———————

6° GIORNATA DI CAMPIONATO

PRO-TEC ITALIA BOLZANO – B&P AUTORICAMBI COSTA MASNAGA

BASKET COSTA:
Novati, Longoni 4, L.Meroni, Cincotto N.E., Tagliabue 2, Canova 18, Del Pero 4, M.Meroni 4, Pozzi 14, Maiorano 23. All.:Pirola

BOLZANO: Ribeiro 5, Giordano 14, Fall 3, Zambarda 20, Mora 9, Desaler 2, Piotrkiewicz 11, Pobitzer 8. All.: Bazzan

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author