Costone Siena, Andrea Naldini è il nuovo DS della squadra

Andrea Naldini sarà il nuovo general manager e direttore sportivo della Vismederi Costone.

A darne l’annuncio è lo stesso Presidente Emanuele Montomoli che in un comunicato stampa diramato dalla Società, si esprime in questi termini: “Abbiamo finalmente concluso un accordo con Andrea Naldini, che oltre a essere una vecchia conoscenza del Costone, è nel contempo un profondo conoscitore del Basket senese. A lui affideremo il ruolo di general manager/direttore sportivo, una figura che cercavamo da tempo in sostituzione di un altrettanto valido Lorenzo Gambelli che per ragioni professionali e familiari ha dovuto rinunciare all’incarico. Andrea mi è sembrato entusiasta del ruolo affidatogli e sono certo che nei prossimi anni potrà dare una grossa mano alla causa costoniana.”

Queste invece le parole di Andrea Naldini: “Sono contento e onorato che il Costone e il Presidente Montomoli abbiano pensato a me, insistendo molto per arrivare a questo accordo. Tornare con un altro ruolo in un ambiente dove per molti anni ho allenato, è un forte stimolo che spero si concretizzi e si trasformi in risultati e traguardi prestigiosi. Ci sarà tanto da lavorare, ma ho trovato una Società molto ambiziosa e con tanti programmi da mettere in atto con persone altrettanto serie e pronte a mettersi in gioco. Sono dell’avviso – conclude Naldini – che questi siano gli ingredienti fondamentali per raggiungere obiettivi importanti.”

Andrea Naldini, oltre ad avere un trascorso di allenatore nella Società della Piaggia, sia sulla sponda Femminile che su quella Maschile, è conosciuto anche come conduttore radio-televisivo, con le sue trasmissioni e rubriche dedicate alla Pallacanestro senese.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.