Costone Siena, il derby U13 va alla Mens Sana

MENS SANA 1871 – VISMEDERI COSTONE SIENA: 85-70

Parziali: (22-17,15-13, 62-48)

MENS SANA 1871: Berardi 1, Marzocchi, Scottini 4, Seneca 36, Bargi 2, Secciani 4, Romana 2, Speri 13, Cortigiani 13, Bocci, Borri 10, Francia. All. Cancelli.

VISMEDERI COSTONE SIENA: D’Aubert 5, Mini, Di Leo 2, Paolini 4, Aiello, Maggiorelli, Carpitella 38, Schiera, Martelli 2, Lakatos 2, Bazda, Mariottini 17. All. Collini.

Amara sconfitta subita dalla squadra di coach Collini al PalaGiannelli. È il derby di andata del girone di qualificazione contro la Mens Sana e sicuramente è stato appassionante. Nel primo quarto i gialloverdi hanno individuato uno schema d’attacco e si sono tenuti in gara con rapidi sorpassi. Al suono della sirena però il parziale era a favore della squadra allenata da coach Cancelli, anche se solo di 5 punti. Nei 10’ successivi ci sono stati diversi cambi da parte di entrambe le squadre e il Costone ha subito un parziale di 15-13, migliorando però la difesa e anche l’attacco. Dopo l’intervallo lungo, nonostante i tentativi di Collini per scuotere i ragazzi della Piaggia, la differenza del punteggio, anche se di poco, si dilata; infatti alla fine del terzo quarto il Costone si ritrova a -14 dalla squadra di casa. Un vano tentativo di recupero infiamma l’ultimo periodo che fra moltissimi canestri vede uscire per 5 falli tre giocatori della squadra giovanile Under 13 della Vismederi. La partita finisce 85-70 a favore della Mens Sana. Anche se il punteggio racconta di una partita sempre condotta dalla formazione di casa, i ragazzi del Costone hanno dato filo da torcere dal primo all’ultimo minuto ai loro avversari e con un pizzico di determinazione in più e a ranghi completi, avrebbero potuto tenere in bilico il risultato fino agli ultimi secondi. Onore al merito all’MVP Jacopo Carpitella (38) che ha mostrato doti tecniche e mentali d’indiscusso valore, mentre sul fronte opposto in evidenza Seneca, autore di 36 punti.

Andrea Martelli

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author