Costone Siena, scatta l'ora dei playoff contro Quarrata

Scatta l’ora dei play off per la Vismederi Costone che domenica sera alle ore 18 al PalaOrlandi, dovrà affrontare in gara-1 del 1° turno l’ultima avversaria incontrata nella fase regolare, vale a dire il Dany Basket Quarrata, un avversaria superata in classifica proprio all’ultimo tuffo; una vittoria questa rocambolesca maturata dopo uno svantaggio di 21 punti a metà gara. Domenica servirà lo stesso cuore e la stessa determinazione forniti in quell’incontro, in quanto i pistoiesi sono compagine ben assortita in ogni reparto, soprattutto in quello dei lunghi dove possono schierare un giocatore del calibro di Toppo, sicuramente di un’altra categoria, oltre a una batteria di tiratori scelti che hanno fatto vedere proprio recentemente al PalaOrlandi di cosa sono capaci. Nonostante tutto la Vismederi è riuscita a sovvertire l’esito di un incontro che sembrava segnato, conquistando una vittoria davvero spettacolare che ha consentito ai ragazzi di Francesco Braccagni di posizionarsi nella parte sinistra del tabellone dei play off, una collocazione vantaggiosa visto che per questo primo turno darà l’opportunità al Costone di giocare un’eventuale bella tra le mura amiche, poi si starà a vedere. La squadra purtroppo non si presenterà a ranghi completi a questo importante appuntamento: Leonardo Chiti, centimetri e irruenza importanti per la Vismederi, non sarà della partita in quanto il suo problema al ginocchio si è rivelato più serio del previsto e per lui la stagione può considerarsi finita. Senza dubbio un’assenza pesante che proprio non ci voleva; recuperato in pieno invece Vittorio Tognazzi che contro Quarrata nel finale è riuscito a trovare i suoi guizzi vincenti tra le maglie difensive degli avversari. Gara-2 sarà in programma il 1° maggio a Quarrata, sempre alle ore 18, mentre l’eventuale gara-3 verrà disputata sabato 4 maggio alle ore 21 al PalaOrlandi.

Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.