Emergenza Coronavirus, Mike D'Antoni: "Il mio cuore è lì in Italia, con tutti voi"

Anche la NBA, come il resto del mondo dello sport, è ferma a causa della pandemia da COVID-19 che, dopo la Cina e l’Italia, sta colpendo duramente anche gli Stati Uniti. Mike D’Antoni, head coach degli Houston Rockets, ha concesso una lunga ed interessante intervista alla Gazzetta dello Sport nella quale, tra i vari temi, ha riservato più di un pensiero all’Italia, sua seconda patria.

Gran parte del mio cuore è lì con voi, in Italia” – sottolinea l’ex stella dell’Olimpia Milano come giocatore, ed ex allenatore dell’Olimpia stessa e di Treviso – “Mi disturba molto leggere quello che sta succedendo, e voglio dare il mio supporto a tutti. Dobbiamo restare forti, dato che, prima o poi, supereremo questa tempesta. La cosa più importante, in questo momento, dev’essere quella di trovare una cura per­ battere il virus, in modo da vincere questa partita fondamentale. Possiamo e dobbiamo uscire da questo incubo“.

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.