Crazy Ghosts Inail Battipaglia di scena a Lecce

La Crazy Ghosts Inail Battipaglia è attesa dal match esterno contro la Lupiae Salento Lecce valvole quale terza di andata del campionato di serie B di basket in carrozzina, girone D. Incontro difficile, quello di sabato (inizio ore 17) che attende i ragazzi di coach Spinelli, impegnati su di un campo tradizionalmente ostico e, inoltre, da affrontare in formazione largamente rimaneggiata. Infatti, alla volta della Puglia non partiranno tre giocatori di conclamata esperienza come l’esterno Menditto e i pivot Salvatore e Boonacker. La sfida esterna contro la Lupiae Salento Lecce riveste anche importanti risvolti di classifica: le due contendenti, infatti, si trovano appaiate, a quota due punti in graduatoria, alle spalle delle capolista Taranto e Termoli. Da questo scontro diretto, quindi, potrebbe uscire il nome della squadra destinata a proseguire la corsa verso la vetta della classifica, la perdente, invece, con ogni probabilità, dovrà dire addio ai suoi propositi di play off. Questo il pensiero del coach della Crazy Ghosts Inail Battipaglia, Vincenzo Spinelli, che da qualche giorno può contare sull’apporto del nuovo vice allenatore, Marco Montuori: “Siamo attesi da una partita molto equilibrata nella quale non vorrei che le nostre assenze pesassero più di tanto, per questo mi affido all’esperienza della vecchia guardia della Crazy Ghosts, Ripa, capitan Ciaglia e Quaranta per portare a casa la vittoria. Certo è che avremo di fronte un avversario di tutto rispetto, che già lo scorso anno ha partecipato ai playoff promozione e che può contare sull’apporto degli esperti Stella e Di Nuccio e sul pivot della nazionale italiana femminile, Franca Borin, ingaggiata proprio nei giorni scorsi. Un ruolo importante potrebbe averlo anche il fattore campo, visto che si gioca su una dei parquet più caldi del campionato”.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author