Crazy Ghosts Inail Battipaglia sconfitta da Termoli

La Crazy Ghosts Inail Battipaglia è uscita sconfitta, nel penultimo turno del campionato di serie B di basket in carrozzina, dal campo della Inail Molise Termoli col punteggio di 49-47. La squadra battipagliese, che nell’occasione presentava in panchina lo storico allenatore Giacomo Belfiore coadiuvato dal vice Marco Montuori, subiva il veemente inizio dei padroni di casa che si portavano avanti anche di dieci lunghezze, ma con il trascorrere dei minuti, capitan Ciaglia e compagni riuscivano a capovolgere l’inerzia dell’incontro. Si arrivava così a tre minuti dalla sirena con i battipagliesi avanti di sei lunghezze, ma un po’ la stanchezza accumulata e un po’ il nervosismo causato della dubbia condotta arbitrale, la partita si chiudeva con l’affermazione dei molisani padroni di casa. Questo il commento del presidente della Crazy Ghosts Inail Battipaglia, Vincenzo Spinelli: “Siamo stati vittima di un arbitraggio scandaloso. La gara ci è sfuggita di mano negli ultimi minuti a causa delle decisioni assunte dai due fischietti. Ed è per questo che la mia società si riserva di presentare ricorso per presunto errore tecnico. Ad ogni modo, quello che manca ancora alla mia squadra è la gestione della partita punto a punto e un’adeguata condizione di forma. L’aspetto positivo di questo avvio di stagione resta la crescita, partita dopo partita, del debuttante Mattia Filpi”. Il campionato di serie B di basket in carrozzina si ferma per le festività natalizie e riprenderà il prossimo 9 gennaio con la Crazy Ghosts Inail Battipaglia impegnata in casa contro l’H Bari. Questa la classifica alla quarta di andata: Taranto 8, Termoli 6, Lecce e Bari 4, Battipaglia 2, Barletta 0.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author