Crazy Ghosts Inail Battipaglia sconfitta dalla vice capolista Inail Molise Termoli

La Crazy Ghosts Inail Battipaglia è stata sconfitta tra le mura amiche del Palaschiavo dalla vice capolista del girone D di serie B, Inail Molise Termoli, col punteggio di 61-65. Eppure i ragazzi di coach Belfiore erano partiti davvero bene riuscendo a chiudere il primo quarto in vantaggio per 14-10 e con più di un legittimo rimpianto per le troppe conclusioni al tiro sbagliate. Nel secondo quarto i battipagliesi continuavano a produrre gioco ma le medie realizzative restavano basse. I molisani, invece, oltre al play Caicedo, mortifero dalla media come dalla lunga distanza, trovavano anche i punti del pivot Loperfido e sovvertivano il punteggio andando al riposo lungo in vantaggio per 34-36. I battipagliesi pagavano la momentanea uscita per falli del pivot Spinelli e trovavano solo negli esterni Ripa, Voytovych e Quaranta punti importanti. Alla ripresa del gioco coach Belfiore mandava di nuovo in campo Spinelli, così i giallonero ridavano profondità e punti al loro attacco. I sei punti consecutivi di Spinelli e le realizzazioni Filpi e Ciaglia riportavano di nuovo avanti i battipagliesi (50-47 al 30’). L’ultimo quarto iniziava con una buona notizia per i padroni di casa: il sempre positivo Ripa costringeva Loperfido al quinto fallo. Ma la partita non si metteva affatto in discesa per la Crazy Ghosts Inail Battipaglia, che smarriva improvvisamente la via del canestro. I molisani, trascinati dalla guardia Resce, ne approfittavano prima ristabilendo la parità e poi, eludendo ripetutamente il pressing dei locali, di nuovo in vantaggio (53-59 al 34’). La Crazy Ghosts Inail Battipaglia aveva un sussulto d’orgoglio e riacciuffava di nuovo l’avversaria, grazie ai canestri di Ciaglia e Ripa (61-61 al 38’), ma prima perdeva un facile possesso che si tramutava in due punti sonanti per gli ospiti con il solito Resce e poi falliva dalla lunetta l’occasione di portare la partita all’overtime. In seguito a questa battuta d’arresto, la Crazy Ghosts Inail Battipaglia resta al quarto posto della graduatoria assieme al Bari con 6 punti all’attivo. Sabato prossimo altro turno casalingo, l’ultimo della stagione, contro Lecce.

Crazy Ghosts Inail Battipaglia – Inail Molise 61-65 (14-10, 34-36, 50-47)

Battipaglia: Salvatore 14, Ripa 16, Navarra ne, Trinchese ne, Ciaglia 14, Spinelli 6, Voytovych 4, Filpi 4, Di Santi ne, Quaranta 3. All. Belfiore

Termoli: Caicedo 30, Bradimonte 2, Torreggiani 2, Loperfido 12, Ziccardi, Di Santo ne, Genghi ne, Pasciullo ne, Maurizio, Roglieri ne, Resce 18. All. Torreggiani

Arbitri: Palazzo e Bonifacio di Roma

 

Paolo De Vita

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author