Vanoli Cremona, Sacchetti: "Abbiamo riscattato il ko di Trieste"

C’è stata ben poca storia al PalaRadi di Cremona, dove la Vanoli di coach Sacchetti ha travolto 97-64 la Victoria Libertas Pesaro, approfittandone per portarsi a quota 32 in classifica, a -2 dalla Reyer Venezia 2°. I lombardi indirizzano il match sin dai primi 10′ (33-18), per poi allungare man mano, fino al +33 con cui è finita la partita.

Ovvia la soddisfazione di coach Sacchetti, che voleva un segnale forte dai suoi, dopo il ko di Trieste. “Sicuramente c’è stato un approccio importante in questa partita. Era quello che volevamo dopo quanto successo a Trieste contro l’Alma. Complimenti ai ragazzi“, esordisce Sacchetti.

Mathiang? Si è procurato una storta alla caviglia; durante l’intervallo gli abbiamo applicato del ghiaccio, e lui non ha voluto uscire, ci teneva a proseguire” – aggiunge – “Tornando alla partita, c’è stato il solito momento di rilassatezza nell’ultimo minuto del primo tempo, quando gli avversari hanno segnato tre canestri. Ma, certamente, non mi posso lamentare della prestazione di oggi“.

Oggi, fisicamente abbiamo speso molto. Ora pensiamo a riposare, poi inizieremo a preparare la trasferta di Brescia. Per ora, un dato importante per noi è che abbiamo totalizzato due punti in più dell’anno scorso“, conclude Sacchetti.

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.