CSB Calligaris di scena a Bassano

Domenica, alle 18, la Calligaris Csb Corno di Rosazzo scenderà in campo a Bassano nella quinta di ritorno di C Gold: arbitri Matteo Roiaz di Muggia (Trieste) e Gianmaria Bortolotto di Castello di Godego (Treviso).
«Ci attende un test probante – dice coach Marco Rovere – perché i padroni di casa non vorranno farsi scappare l’occasione di incamerare i due punti e accorciare ulteriormente le distanze in classifica. Il quintetto veneto è formato da ottimi giocatori che vanno in doppia cifra di punti segnati a partita, quindi dovremo prestare massima attenzione. Sarà fondamentale evitare blackout difensivi. Considerato che Macaro è ancora in dubbio, potrebbe crearci qualche sofferenza la fisicità di Kushchev sotto canestro, ma sia Miniussi che Franco hanno già dimostrato di poter sopperire ai chili con l’intelligenza cestistica. Chiedo la solita prova di sacrificio a tutti i ragazzi. Le prossime due partite potrebbero essere fondamentali per capire il ruolo che potremmo interpretare in questo campionato. La classifica è cortissima considerato che siamo a due punti dal quarto posto e a quattro dall’ultimo. Non siamo assolutamente nella posizione di sottovalutare nessuno, anzi meglio non scherzare con il fuoco».

MASSIMO FONTANINI

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author