CSB Corno di Rosazzo ritrova la vittoria a Montebelluna

Così coach Marco Rovere commenta la vittoria della Calligaris Csb Corno di Rosazzo per 65-76 a Montabelluna nella terza di ritorno di C Gold.
«Abbiamo eseguito alla perfezione il piano partita – dice Rovere – e i ragazzi sono stati perfetti in difesa. Hanno avuto l’atteggiamento giusto. Ho chiesto loro di faticare senza cercare scorciatoie. Questo ha pagato e ci ha permesso di sviluppare il gioco offensivo che volevamo. Importantissimo il coinvolgimento di tutti. Contro Montebelluna è stata la volta di Franco essere il top scorer, ma ognuno ha dato il proprio contributo. Avanti su questa strada, con umiltà, non abbiamo ancora fatto nulla. Testa bassa, lavorare in palestra e faticare, appunto. Solo cosi possiamo prenderci altre soddisfazioni».

 

Massimo Fontanini

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author