C Silver Emilia Romagna, 1° turno: molto bene Bellaria, Argenta, Santarcangiolese e F.Francia

Semaforo verde anche per la C Silver Emilia Romagna, che nel weekend ha visto disputarsi la prima giornata con cinque vittorie esterne e tre interne. Spiccano in particolare gli ampi successi, tutti in trasferta, del Bellaria Basket (76-98 sul parquet del Granarolo Basket, con Rossi (24) e Foiera (22) in evidenza per gli ospiti, Paoloni (27) per i padroni di casa), della Cestistica Argenta (56-77 in casa del Castelfranco Emilia), della Santarcangiolese Basket (56-75 ai danni del Rebasket) e del F.Francia Pallacanestro (64-78 in casa della S.G. Fortitudo).

La quinta ed ultima vittoria esterna di giornata è quella della Fulgor Fidenza, che s’impone 78-81 sul parquet del Novellara; in evidenza Perego (22) per gli ospiti, Rinaldi (20) per i locali. Passiamo alle formazioni vittoriose tra le mura amiche. Con un +9 salutano il debutto stagionale con un sorriso sia la Vis Persiceto (81-72 sulla Pall. Castenaso, con un gran Papotti (26)) che il CVD Casalecchio (69-60 sull’Atletico Borgo Panigale, con Lelli (23) top-scorer). Infine, parte bene anche la Pall. Correggio, vittoriosa 62-56 ai danni del BSL San Lazzaro.

 

Risultati 1° Giornata Andata (28-29/09/2019)

Pall. Correggio – BSL San Lazzaro 62-56

S.G. Fortitudo – F.Francia Pallacanestro 64-78

Rebasket Castelnuovo di Sotto – Santarcangiolese Basket 56-75

CVD Casalecchio – Atl. Borgo Panigale 69-60

Castelfranco Emilia – Cestistica Argenta 56-77

Vis Persiceto – Pall. Castenaso 81-72

Novellara – Fulgor Fidenza 78-81

Granarolo Basket – Bellaria Basket 76-98

CLASSIFICA: Bellaria, Argenta, Santarcangiolese, F.Francia, Persiceto, Casalecchio, Correggio e Fidenza 2, Novellara, San Lazzaro, Castenaso, Borgo Panigale, Fortitudo, Rebasket, Castelfranco Emilia e Granarolo 0.

Foto da: facebook.com/rebasketreggio.

Commenta
(Visited 48 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.